venerdì, Febbraio 26, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Porto San Giorgio, questa sera “Armonie della sera”, il flauto e l’arpa di Burani e Mareggini

Porto San Giorgio, questa sera “Armonie della sera”, il flauto e l’arpa di Burani e Mareggini

Un gradito ritorno quello dell’arpista Davide Burani, già in passato ospite del festival armonie della sera, per l’appuntamento previsto per stasera, venerdì 2 marzo, alle ore 21.15, al teatro comunale di Porto San Giorgio. Evento inserito nell’ambito della “winter edition” del festival “Armonie della sera” e che si presenta come una breve edizione invernale ospitata nei teatri delle Marche. Un modo per attendere la quattordicesima edizione del festival estivo “armonie della sera” che, come sempre, sarà itinerante attraverso le cinque province e ospitata nei luoghi più suggestivi delle Marche.

Assieme a Davide Burani, recente simpatico ospite de “I soliti ignoti” su Rai 1, sarà il flautista Davide Mareggini. Un duo affiatato che si preannuncia davvero imperdibile per il concerto che vede in programma la Sonata in sol minore di J.S. Bach, la Sonata op.59 di G.H. Köhler, l’Introduzione, Tema e Variazioni su un tema dal Tancredi di Rossini, l’Elegia di L.M. Tedeschi e l’effervescente e virtuosistica Fantasia sulla Carmen di Bizet di F. Borne. Mareggini e Burani si esibiscono regolarmente come solisti ed in formazioni cameristiche nei maggiori festival e teatri italiani ed esteri tra cui il Teatro alla Scala di Milano, la Fenice di Venezia, il Regio di Torino, il Teatro Colon di Buenos Aires.

Giovanni Mareggini ha eseguito molte prime assolute di brani di autori contemporanei e collabora con I Filarmonici di Busseto e con l’Orchestra della Radio della Svizzera Italiana. Davide Burani fa parte anche dell’Italian Opera Chamber Orchestra che accompagna frequentemente il grande baritono Leo Nucci ed ha prestigiose collaborazioni cameristiche; è inoltre docente all’Istituto Superiore di Studi Musicali “A. Peri” di Reggio Emilia.

Il concerto  si realizza in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Porto San Giorgio. Ingresso con biglietto unico a 10 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *