lunedì, Aprile 19, 2021
Home > Marche > Il cuore dello sport in programma ad Ascoli domenica 11 marzo

Il cuore dello sport in programma ad Ascoli domenica 11 marzo

“Educare, formare e far crescere i giovani all’insegna dello spirito di integrazione e collaborazione”. Con grande entusiasmo il sindaco Guido Castelli ha presentato il nuovo appuntamento del progetto Il cuore dello sport, in programma domenica 11 marzo dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 presso la Cittadella dello sport di via De Dominicis. Calcio, pallavolo, rugby, subbuteo, tennis da tavolo, pallacanestro, atletica leggera, equitazione, karate, arrampicata, tiro con l’arco e tante altre discipline si svolgeranno nel corso della giornata: tra esibizioni, allenamenti e tornei all’aperto, le società e le associazioni sportive del territorio promuoveranno e faranno conoscere le proprie attività ai ragazzi: “Lo sport è parte integrante del welfare di un territorio, deve essere inteso come fetta consistente di quel sistema sociale che deve garantire a ogni singolo cittadino la fruizione di servizi essenziali per il benessere” ha aggiunto il sindaco Castelli.
Sulla stessa lunghezza d’onda anche l’assessore Massimiliano Brugni: “Il progetto con le sue iniziative mira a fornire nuovo impulso alla cultura della pratica sportiva, dopo i drammatici eventi sismici che hanno colpito il nostro territorio era indispensabile realizzare una serie di giornate dedicate allo sport e alla sua promozione per tornare alla normalità e ricominciare a praticare attività fisica con tranquillità e sicurezza”. Lo scorso 5 novembre centinaia di ragazzi hanno invaso il centro storico per partecipare alla prima iniziativa del Cuore dello sport, con le principali piazze e vie cittadine gremite di giovani e famiglie: “Diciamo grazie a tutti coloro che hanno creduto e continuano a credere in questo progetto” hanno chiosato in coro il primo cittadino e l’assessore. “Grazie agli allenatori, ai tecnici e ai dirigenti che quotidianamente si adoperano per dare ai nostri figli un’educazione sportiva indispensabile per la loro crescita, ma grazie anche alle famiglie che con grande pazienza e sacrificio accompagnano ogni giorno i propri ragazzi nei vari impianti sportivi per gli allenamenti. E’ merito loro se in futuro avremo cittadini migliori”.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *