giovedì, giugno 21, 2018
Home > Sport in Pillole > TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES VINCE A CASA DI SCARPONI

TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES VINCE A CASA DI SCARPONI

Adam Yates (Mitchelton – Scott) ha vinto la Tappa 5 della Tirreno-Adriatico NamedSport, da Castelraimondo a Filottrano di 178 km, frazione dedicata a Michele Scarponi. Michal Kwiatkowski (Team Sky) è la nuova Maglia Azzurra.

 

RISULTATO FINALE
1 – Adam Yates (Mitchelton – Scott) – 178 km in 4h16’35”, media 41,623 km/h
2 – Peter Sagan (Bora – Hansgrohe) a 7″
3 – Michal Kwiatkowski (Team Sky) a 7″

 

CLASSIFICA GENERALE
1 – Michal Kwiatkowski (Team Sky)
2 – Damiano Caruso (BMC Racing Team) a 3″
3 – Mikel Landa (Movistar Team) a 23″

 

MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da Gazprom – Michal Kwiatkowski (Team Sky)
  • Maglia Arancione, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Sportful – Jacopo Mosca (Wilier Triestina – Selle Italia)
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Snello Rovagnati – Nicola Bagioli (Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da FIAT – Tiesj Benoot (Lotto Soudal)

 

Il vincitore di tappa, Adam Yates, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Mi sento bene, avevo provato anche nelle tappe precedenti raccogliendo un secondo posto. Oggi la squadra ha lavorato benissimo, mi hanno portato in posizione ottimale sull’ultimo strappo e ho potuto attaccare. Dopodichè ho dovuto solo continuare a spingere per tenere dietro il gruppo. Mio fratello ha vinto ieri alla Parigi-Nizza…questo mi ha dato ulteriore motivazione. Peccato per la caduta nella seconda tappa, altrimenti oggi sarei in ottima posizione nella Classifica Generale”.

 

La nuova Maglia AzzurraMichal Kwiatkowski, ha dichiarato: “Volevo vincere la tappa ma pensavo anche alla Generale. Sapevo che avrei potuto indossare la Maglia grazie agli abbuoni. La tappa sembrava più adatta a Peter Sagan, ma sapevo di avere una buona forma per poter ottenere un buon risultato tra i primi. Sono felice del mio terzo posto. È bello indossare la Maglia Azzurra dopo la sfortuna di ieri e in una giornata speciale come questa a casa di Scarponi.

 

LA TAPPA DI DOMANI
Tappa 6 – Numana – Fano 153 km
Ritrovo di partenza: Numana, Piazza Miramare
Foglio Firma: 11:00 – 12:20
Incolonnamento e Sfilata: 12:25
Partenza – KM 0: 12:35 (trasferimento 3.100m)
Arrivo: Fano, Via Gramsci – 16:15 circa

 

Percorso
Tappa ondulata nella prima parte e in seguito pianeggiante, non particolarmente impegnativa. Da Numana, attraverso Ancona (parte esterna), Offagna, Jesi e Ostra si svolge un percorso di avvicinamento a Fano dove si percorreranno due giri di un circuito di 12,8 km.

 

Ultimi km
Circuito finale di 12,8 km. Completamente pianeggiante si svolge tra la ss.16 e l’entroterra. Si percorrono strade larghe con manto talvolta usurato. Finale interamente cittadino con ultima curva ai 350 m. Rettilineo di arrivo di 8,5 m, fondo asfaltato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: