lunedì, Aprile 19, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Cori: strade, piazzette e vicoli in fiore. Il Concorso

Cori: strade, piazzette e vicoli in fiore. Il Concorso

Partecipazione gratuita. Le domande entro il 15 Giugno. Premi fino a € 300,00 in buoni acquisto per piante e fiori. La proclamazione domenica 24 Giugno.

Il Comune di Cori, in collaborazione con l’Ente Carosello Storico dei Rioni di Cori, ha indetto ed organizzato il concorso “Cori – Strade, piazzette e vicoli in fiore”, al fine di rendere piùbello, gradevole ed ospitale il paese e attraverso l’utilizzo dei fiori e per stimolare al contempo la compartecipazione civica della comunità, in particolare nel corso delle giornate dedicate al Carosello Storico.

L’iscrizione è gratuita ed aperta a tutti i cittadini, compresi associazioni, comitati, scuole, gruppi spontanei, ad esclusione degli amministratori comunali, dei membri della commissioneesaminatrice, di fiorai e vivaisti. Per fare ciò è necessario compilare un modulo allegato al regolamento da consegnare presso l’Ufficio Protocollo dell’ente entro le ore 12:00 del 15 Giugno 2018.

La gara consiste nell’abbellimento di vetrine, strade, piazzette, vicoli, angoli della città con addobbi floreali e specifica attenzione al percorso storico attraversato dal Corteo rinascimentale. La valutazione verrà effettuata dalla giuria previo sopralluogo il 23 e 24 Giugno in base a: varietà e composizione di fiori e piante; migliore combinazione colori/fiori; originalità; inserimento armonico nel contesto architettonico.

La proclamazione dei vincitori e la loro premiazione avverranno domenica 24 Giugno, in occasione del Palio Madonna del Soccorso 2018. Sono previsti premi in buoni acquisto piante fino a € 300,00 per il 1° classificato, spendibili nell’arco di un anno presso gli operatori specializzati che hanno aderito a questa iniziativa di miglioramento dell’immagine turistica della città d’Arte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *