lunedì, Novembre 29, 2021
Home > Abruzzo > Sottoscritta l’intesa Regione – FondoArtigianato per formazione a lavoratori e imprese

Sottoscritta l’intesa Regione – FondoArtigianato per formazione a lavoratori e imprese

Pescara – Raddoppiano i fondi pubblici e privati destinati alla formazione di lavoratori e imprenditori del settore dell’artigianato. Regione Abruzzo e Fondo Artigianato Formazione hanno infatti sottoscritto un protocollo d’intesa che prevede il raddoppio delle risorse finanziarie per le misure formative riservate ai consorziati del Fondo Artigianato.

L’intesa è stata sottoscritta questa mattina tra il vicepresidente della Giunta regionale Giovanni Lolli e il presidente del Fondo Stefano Di Niola e prevede un ammontare complessivo di risorse pari a 252 mila euro per avviare progetti di formazione che riguardano i lavoratori e i titolari di impresa artigianale consorziati con il Fondo. “L’Abruzzo è la prima regione in Italia che fa una cosa del genere – spiega il vicepresidente Lolli -.

Con le risorse del Fondo sociale europeo abbiamo destinato oltre 126 mila euro alla formazione che si vanno ad aggiungere ai 126 mila euro in dotazione del Fondo Artigianato avuto dalla ripartizione nazionale. In verità le risorse nazionali destinate al Fondo Artigianato ammontavano a 90 mila euro ma il consorzio si è impegnato ad integrare tale somma con 36 mila euro derivanti dal proprio bilancio. La Regione ha aggiunto altri 126 mila euro per le azioni formative dei titolari di impresa”.

L’intero pacchetto di azioni di formazioni destinate a lavoratori e titolari di imprese artigiane sarà oggetto di uno specifico progetto quadro che le parti sociali presenteranno al Fondo Artigianato. “Il protocollo sottoscritto – aggiunge Lolli – è il frutto del confronto che la Giunta regionale ha avviato con i rappresentanti di categoria e con le parti sociali, nell’ottica di quella collaborazione che già in altre occasioni ha permesso di fissare obiettivi che sono in linea con le esigenze dei lavoratori e delle imprese”.

L’intesa ha una durata di 24 mesi periodo entro il quale Regione e Fondo si ritroveranno per sottoscrivere il Progetto quadro nel quale sono espressamente indicate le azioni formative da mettere in campo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net