domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Sport in Pillole > Pugilato, appuntamento il 4 agosto a Lido Tre Archi

Pugilato, appuntamento il 4 agosto a Lido Tre Archi

La nobile arte sotto il “cielo di stelle” di Lido di Tre Archi. Con il patrocinio del Comune di Fermo e l’organizzazione curata dalla Nike Fermo, sabato 4 agosto alle ore 21.00in via Ugo La Malfa (di fronte al Tabù) andrà in scena una serata di pugilato che vedrà in programma ben 12 incontri.

“L’attenzione che come Amministrazione Comunale dal 2015 abbiamo voluto avere per la città, dal centro storico ai quartieri, attraverso lo sport è evidente – ha detto l’assessore allo sport Alberto Scarfini – nelle numerose iniziative che vengono organizzate passando dal calcio alla pallavolo, dal basket al ciclismo, solo per fare alcuni esempi. Anche il pugilato fa parte del novero di discipline sportive che contribuiscono a portare aggregazione e partecipazione. Anche questa iniziativa a Lido Tre Archi è un bel segno e si somma ad un lavoro che come Amministrazione, insieme ai consiglieri comunali del luogo che ringrazio per l’impegno, stiamo portando avanti in quel quartiere da un punto di vista urbano, sociale e culturale con il progetto di riqualificazione del bando periferie che prevede anche interventi nel settore dell’impiantistica sportiva”.

Dunque un nuovo evento di sport nel segno del pugilato che ha visto diversi appuntamenti nel corso dell’estate fermana e non solo.

“E’ una nuova tappa del percorso portato avanti dalla Nike Fermo – ha detto il Presidente Luciano Romanella – che è iniziato a giugno con il Guanto d’Oro e con il campionato amatori, la boxe in Piazza con l’U.S.A S. Caterina a luglio, senza dimenticare fuori città l’iniziativa benefica a Visso e la recente manifestazione a Montegiorgio. A Lido Tre Archi abbiamo anche coinvolto alcuni rappresentanti delle etnie presenti proprio a testimoniare come lo sport riesca a favorire l’integrazione”.

A fornire dati da un punto di vista tecnico della serata Fausto Rocco della Nike e rappresentante del settore pugilato all’interno del Coni provinciale: “sul ring saliranno atleti di età compresa fra i 13 ed i 25 anni delle categorie school boys, junior, youth, senior ed èlite (maschile e femminile). Attesa per l’esordio assoluto davanti al pubblico di due giovani: Devis Monteverde di Tolentino, iscritto alla Nike, e del sangiorgese Lorenzo Tulli della San Giorgio boxing”.

A salutare la manifestazione sportiva del 4 agosto anche Don Sebastiano Serafini, parroco della Parrocchia di San Tommaso: “vorrei testimoniare come anche iniziative come questa siano segno di attenzione al quartiere, alla sua riqualificazione. Lo sport è sempre sinonimo di aggregazione, capace di trasmettere valori educativi e quindi anche questa iniziativa va nella direzione auspicata di far stare insieme e dare significati”. Per la serata del 4 agosto fervono i preparativi e l’organizzazione sta mettendo a punto i vari dettagli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net