giovedì, Novembre 21, 2019
Home > Abruzzo > Scarabeo nel cordon bleu: la Asl ispeziona i locali della mensa agenti del carcere. Nardella (Uil): “Bene così”

Scarabeo nel cordon bleu: la Asl ispeziona i locali della mensa agenti del carcere. Nardella (Uil): “Bene così”

< img src="https://www.la-notizia.net/carceri" alt="carceri"

Dopo il caso dello scarabeo trovato nel cordon bleu non si è fatta attendere la visita degli ispettori della Asl nella mensa del carcere di piazzale Vittime del Dovere a Sulmona. A dare la notizia è Mauro Nardella, segretario confederale UIL adriatica Gran Sasso. “Da quello che è dato sapere  – evidenzia Nardella – non sembrano essere emerse disfunzioni di rilievo a livello strutturale seppur ancora vivo resta il ricordo dell’insetto che solo per caso non ha rappresentato parte integrante della dieta di un malcapitato poliziotto. Resta dunque non eccepibile l’operato delle addette così come sono da escludere responsabilità in ordine all’attività della ditta appaltatrice alla quale gli va comunque riconosciuto il fatto che con pochi spiccioli è chiamata a soddisfare l’esigenza alimentare di tutti gli operatori carcerari”.

“Tuttavia  – conclude – se tanto nel frattempo si è fatto( vedasi l’attivazione di una commissione ad oc volta a verificare quotidianamente la qualità e la quantità degli alimenti serviti) molto resterebbe ancora fare per rilanciare cosi come si deve le aspettative degli usufruitori della mensa ordinaria di servizio per esempio partendo dalla tipologia di asta che, così come attualmente impostata, abbassa di quasi la metà il valore del buono pasto il cui budget è già di per sé misero visto che è da quasi 20 anni che il suo contenuto resta al palo”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: