mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Marche > Macerata, picchiava i genitori: dopo l’arresto torna in libertà e riprende a molestarli. Manette bis

Macerata, picchiava i genitori: dopo l’arresto torna in libertà e riprende a molestarli. Manette bis

lanciano

MACERATA – Aveva sottoposto per anni i genitori a violenze e soprusi di ogni genere, tanto che la madre aveva più volte tentato il suicidio. Era stata poi fermata dalla polizia dopo aver picchiato il padre 80enne con una mazza di ferro. Gli agenti delle volanti in servizio di pattugliamento avevano rinvenuto l’anziano a terra, con lesioni alla testa e alle braccia, mentre tentava di difendersi dalla figlia. La donna, con precedenti per violenze in famiglia e abuso di alcol, era così stata arrestata per maltrattamenti, lesioni e minacce aggravate. Dopo essere tornata in libertà nel mese di settembre, le era stato imposto di non rientrare a Macerata. Ma la donna non ne ha voluto sapere ed è tornata a tormentare i genitori con varie richieste di denaro. Ed è scattato l’arresto bis.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net