martedì, Aprile 13, 2021
Home > Marche > Porto San Giorgio, via Oberdan: completati i lavori alla pavimentazione degli incroci

Porto San Giorgio, via Oberdan: completati i lavori alla pavimentazione degli incroci

< img src="https://www.la-notizia.net/oberdan" alt="oberdan"

PORTO SAN GIORGIO – Lavori completati in meno di un mese, quelli ai due incroci con il tratto pedonale di via Oberdan. Gli interventi, iniziati ad ottobre, si sono svolti in corrispondenza delle intersezioni con le vie Nazario Sauro e viale della Vittoria. La pavimentazione, usurata e con avvallamenti causati dal traffico, è stata sistemata con nuovo materiale in porfido adeguato al passaggio degli automezzi. L’assessore ai Lavori pubblici Massimo Silvestrini, accompagnato dal sindaco Nicola Loira, ha effettuato in mattinata un sopralluogo. Il passaggio dei pedoni è stato ripristinato già al termine della scorsa settimana, quello dei veicoli sarà invece possibile da domani dopo aver permesso ai materiali di poter far meglio presa: è stata inoltre tracciata a terra la segnaletica.

In accordo con la ditta esecutrice il Comune aveva deciso nel giugno scorso di posticipare l’intervento dopo la stagione estiva per evitare disagi agli esercizi commerciali della zona e alla pubblica frequentazione del tratto. Ciò ha comportato variazioni al transito dei veicoli.

Lavori di livellamento stradale e di asfaltatura hanno interessato nei giorni scorsi anche il lato sud di viale Buozzi, dove le radici degli alberi avevamo creato degli avvallamenti.

L’Assessorato ai Lavori pubblici e l’Ufficio tecnico del Comune hanno deciso di intervenire anche in altri tratti maggiormente sollecitati dal passaggio dei veicoli e che necessitano d’essere recuperati. Saranno oggetto di sistemazione anche gli avvallamenti nel tratto sud di viale dei Pini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *