venerdì, Settembre 18, 2020
Home > Marche > Al via il PIL 3 “ITINERARI DI STORIA” del GAL FERMANO

Al via il PIL 3 “ITINERARI DI STORIA” del GAL FERMANO

< img src="https://www.la-notizia.net/fermo" alt="fermo"

Ha preso il via la fase operativa e di ascolto riguardante il  PIL (Progetto Integrato Locale) degli 8 Comuni, di cui FERMO è capofila, insieme a BELMONTE PICENO, GROTTAZZOLINA, MONSAMPIETRO MORICO, MONTE GIBERTO, MONTELEONE di FERMO, MONTOTTONE e PONZANO di FERMO.

I progetti  PIL – promossi e finanziati dal FEASR nell’ambito del Piano di Sviluppo Locale “Fermano Leader” per la programmazione 2014-2020, rappresentano una forma innovativa di progetto per lo sviluppo territoriale, scelta dalla Regione Marche per ottimizzare l’utilizzo dei fondi comunitari  erogati dai GAL.

Per condividere il progetto PIL con le imprese interessate ed i cittadini tutti,  sono in programma diversi incontri pubblici di ascolto e confronto nel territori degli otto Comuni aderenti, in special modo dando attenzione alla voce dei giovani che intendono attivare nuove imprese con  nuove visioni della storia, della bellezza paesaggistica e dell’importante patrimonio storico di cui il nostro territorio è ricco. Il primo si terrà oggi, mercoledì 19 dicembre, ore 18.30 a Fermo, nella Sala “Gino Del Zozzo” delle Cisterne Romane (in Via degli Aceti).

All’incontro saranno presenti il Presidente del GAL FERMANO dott.ssa Michela Borri insieme al Direttore Tecnico l’arch. Rocco Corrado, l’arch. Monia Ferroni, facilitatore Pil e il Vice Sindaco Francesco Trasatti, in qualità di rappresentante del Comune Capofila.

L’innovazione progettuale consiste nell’aggregazione spontanea di più Comuni tra loro aderenti, soggetti pubblici, insieme a  soggetti privati che insistono negli stessi territori, rappresentati dalle piccole imprese locali,  Associazioni  e Cooperative che condividono l’esigenza di mettere in relazione ed in rete tante idee, progetti  e opere che insieme sono capaci di sollecitare e rafforzare tutto il sistema produttivo locale.  Lo scopo del progetto PIL “ITINERARI DI STORIA” è quello di creare un processo di valorizzazione, di mirati temi peculiari del territorio, capaci di rafforzare in primis la riconoscibilità dello stesso, capaci di migliorare la qualità della vita di chi abita questi territori e in special modo capaci di condurre ad un diretto aumento dell’occupazione imprenditoriale.

Il raggiungimento di tali obbiettivi trova un cospicuo sostegno economico  grazie ai  finanziamenti erogati dal GAL FERMANO verso le pubbliche amministrazioni e verso le nuove imprese (start-up) e imprese già esistenti, che vogliono contribuire alla realizzazione del progetto PIL  con interventi che si reputano strategici per raggiungimento dell’obbiettivo comune e che soddisfano i fabbisogni del territorio, senza precludere mai la qualità, l’innovazione e il miglioramento della propria offerta imprenditoriale.

Ulteriori informazioni  sul progetto PIL e sui bandi di finanziamento si possono avere al  link www.comune.fermo.it/it/progetto-pil 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com