mercoledì, Gennaio 27, 2021
Home > Abruzzo > Pescara, premiati in Comune i diplomati con il massimo dei voti

Pescara, premiati in Comune i diplomati con il massimo dei voti

Hanno superato l’esame di maturità con il massimo dei voti. Un risultato che anche l’Amministrazione Comunale ha voluto valorizzare festeggiando gli studenti che si sono diplomati con 100 e 100 lode, alla fine dello scorso anno scolastico, con una cerimonia che si è tenuta nella sala consiliare del Comune. Seduti sugli scranni dell’assise civica, i ragazzi hanno ricevuto il saluto e le congratulazioni dall’assessore alle Politiche Sociali e alle Pari Opportunità, Antonella Allegrino, ideatrice dell’iniziativa, insieme a una pergamena personalizzata con il loro nome e un augurio per il  futuro.

“Abbiamo voluto riconoscere il merito e l’impegno di questi ragazzi, che hanno raggiunto un traguardo importante della vita con il massimo risultato – ha spiegato Antonella Allegrino davanti a una platea di genitori emozionati e orgogliosi  –  Insieme a tanti altri giovani capaci e volenterosi, avranno la responsabilità di costruire la società di domani e sono sicura che sapranno fare meglio di noi perché hanno le capacità e gli strumenti per farlo. Spero che l’impegno profuso e l’amore per gli studi siano sempre loro compagni di viaggio nel percorso  verso la conquista di nuovi e grandi successi personali e professionali”.  La manifestazione che si è svolta in Comune ha ospitato i ragazzi che non avevano potuto prendere parte, alla fine di novembre,  alla cerimonia “Ingresso di Cittadinanza Attiva” perché impegnati nelle lezioni all’università. Gli studenti presenti hanno conseguito il diploma di maturità nelle seguenti scuole: liceo scientifico “G. Galilei”, liceo classico “G. d’Annunzio”, liceo scientifico “L. Da Vinci”, liceo “G. Marconi”, I.P.S.S.E.O.A. “F. De Cecco”, I.T.C. “Aterno – Manthonè”, istituto tecnico “T. Acerbo”, istituto “E. Ravasco” e I.I.S. “A. Volta”.

Hanno ricevuto la pergamena: Costanza Cantalini, Alvise De Matthaeis, Francesco Gino Jimenez Rodriguez, Francesco Paolo Cagnetta, Samuele Giacintucci, Alessandro Scurti, Paolo Scurti, Cristina Capobianco, Laura Di Francesco, Maria Gaia Fusilli, Filippo Cattafesta, Marco Francesco De Sanctis, Ilenia Di Battista, Francesca Perazzetti, Matteo Venturi, Giulio Gaspari, Giacomo Bussola (Galilei);  Marco D’Isidoro, Gaia Grilli, Giada Romandini, Giulia Ciuffi, Lucia Di Santo, Rachele Daniele, Rachele Marzia Giordano, Rossella Marchese (d’Annunzio); Lorenzo Giannetti, Alessia Rinomato, Alessandra Colaiocco, Asia Paolini, Kristina Assetta, Luca Brunetti, Luisa Sebastiani, Alessandro Di Bartolomeo, Simone Di Francesco, Beatriz Del Villano, Daniela Marramiero, Francesco Mori, Elena Sofia Grossi, Fausto Biondi, Eleonora Serpente, Giuditta Coladonato, Elena Di Felice, Angelo Roberto Lannutti, Pio Bonaventura, Valeria Lancasteri, Davide Di Profio, Chiara D’Ignazio, Andrea Bonelli, Alessandro Cerritelli, Andrea Coletti, Francesca Guarnieri, Giulio Imbastaro, Anna Maria Orsini (Da Vinci); Alessandra Colantoni, Giovanni Di Tizio, Sara Manzo, Alice Zaccardi, Maria Rosa Fratini, Irene Marini, Faye Sheena Perez, Angela Casaccia, Chiara Presutti, Erika Capurri, May Casarin, Monica Genesi, Leila Jepson, Maria Cristina Santovito, Aurora Troilo (Marconi); Simone Gigliotti, Francesca Campanozzi, Giorgia Cantarini, Cecilia Di Michele, Francesca De Santis, Martina Florindi, Laura Triozzi, Alessia Florindi (De Cecco); Erica de Nicola, Gianluca Della Volpe (Aterno-Manthoné); Lorenza Caramanico, Lisa D’Onofrio, Giorgia Di Sano, Samuele Leuzzi, Anastasia Menna, Gabriele Plevano, Cristina Spacca, Alessio Traini, Gianluca Troisi (Acerbo); Paola Onidi (Ravasco); Damiano Scevola, Matteo Di Lorenzo, Gianluca Ferretti, Michele Hajro, Leonardo Carelli e Lorenzo Dezio (Volta).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *