martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Italia > Sondaggi elettorali Quorum Europee: Lega e M5S in calo

Sondaggi elettorali Quorum Europee: Lega e M5S in calo

di maio

Lega e Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni europee potrebbero ottenere una flessione nei consensi rispetto a quelli registrati nelle intenzioni di voto nazionali. A sostenerlo è un sondaggio Quorum.

Se si votasse oggi per le elezioni europee, il Carroccio otterrebbe il 30,9% dei voti. Se invece si votasse per le Politiche, la Lega prenderebbe quasi un punto percentuale in più (31,8%). Stesso discorso per il Movimento 5 Stelle. Alle europee, i penta stellati raccoglierebbero il 26,6% dei consensi mentre alle Politiche il 28%.

La cosa cambia quando esaminiamo il Partito Democratico. Il Pd in Italia vivono una crisi perenne, iniziata ben prima del fatidico 4 marzo. Eppure in Europa possono ancora fare la voce grossa. Secondo la rilevazione effettuata da Quorum, il Pd alle europee otterrebbe il 19,1% dei consensi. Quasi tre punti in più rispetto a quanto prenderebbe in eventuali elezioni politiche nazionali.

Chi invece non vede variazioni significative tra europee ed elezioni nazionali sono Forza Italia e Fratelli d’Italia. Gli azzurri, guidati da Berlusconi, in Europa conquisterebbero il 9,6% dei voti, lo 0,2% in meno rispetto a quanto raccolto su base nazionale.

FDI prenderebbe il 5% alle europee (+0,1 rispetto ai voti potenziali su base nazionale).

Capitolo affluenza: solo il 58,4% degli intervistati è già sicuro di chi voterà. Una percentuale in calo del 3,6% rispetto a dicembre. Il 17,5% si dichiara indeciso mentre il 24,1% opterebbe per l’astensione.

Enrico Bolzan

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net