martedì, Gennaio 26, 2021
Home > Abruzzo > Trasporti, Campitelli: Sangritana fiore all’occhiello dell’Abruzzo

Trasporti, Campitelli: Sangritana fiore all’occhiello dell’Abruzzo

trasporto pubblico

L’Aquila – Visita istituzionale in Sangritana ieri, a Lanciano, per l’assessore Nicola Campitelli che ha incontrato i vertici della società, accompagnato dal sottosegretario di giunta Umberto D’Annuntiis, dall’assessore Mauro Febbo e dall’amministratore unico di Sangritana SpA, Pasquale Di Nardo. Nella giornata di ieri l’assessore ha incontrato anche i i vertici di Tua presso gli uffici di Pescara.

“Si tratta di un fiore all’occhiello per il trasporto regionale – ha commentato l’assessore Campitelli – Il nostro obiettivo è quello di favorire una conoscenza più diretta della Società di trasporto regionale e verificare le reali opportunità strategiche, per capire come è organizzato il servizio sulle strutture territoriali e, soprattutto, per far sentire la vicinanza della nuova amministrazione a chi quotidianamente garantisce un servizio fondamentale ai cittadini abruzzesi.

Diversi sono i progetti che possono rappresentare una chiave importante dello sviluppo del territorio come ad esempio la realizzazione del tram superficiale che collegherebbe l’hinterland con la costa dei trabocchi con un reale potenziamento del turismo non solo per la costa ma anche per l’entroterra. Abbiamo raccolto elementi importanti che serviranno all’Esecutivo regionale per una programmazione più precisa e puntuale e per un potenziamento dei trasporti. La nostra presenza dimostra l’attenzione che questa nuova amministrazione vuole riservare a una realtà così capillare quale è Tua Spa. Seguiranno altri incontri nelle varie strutture territoriali”. La delegazione regionale ha effettuato anche un sopralluogo nell’edificio di piazzale Pietrosa per risolvere al più presto il problema della biglietteria dei pullman, recuperare la struttura e renderla fruibile alla cittadinanza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *