lunedì, Ottobre 26, 2020
Home > Abruzzo > Confine Pescara-Francavilla: il mare torna balneabile

Confine Pescara-Francavilla: il mare torna balneabile

< img src="https://www.la-notizia.net/francavilla" alt="francavilla"

Riceviamo e pubblichiamo: “Come anticipato nella precedente nota in cui si dava notizia di quanto predisposto a seguito del malfunzionamento dei sistemi di sollevamento fognario del Comune di Francavilla e del conseguente divieto di balneazione, nella giornata di oggi lunedì 22 luglio (ieri per chi legge ndr), dopo un sopralluogo ed una riunione con il responsabile dell’ARTA Abruzzo (Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente) dott. Francesco Chiavaroli, mi è stato comunicato l’esito delle analisi effettuate nelle ultime ore.

Non sono stati riscontrati valori che impediscano il ripristino della balneabilità delle acque nella zona interessata.

Pertanto il Sindaco con ordinanza Sindacale n. 128 del 22/07/2019 ha appena disposto la revoca del divieto di balneazione.

Intendo innanzitutto ringraziare tutte le forze coinvolte per l’osservanza del divieto al fine di garantire la sicurezza dei cittadini ovvero il Dipartimento Prevenzione e Igiene Ambientale della ASL di Pescara, gli agenti della Polizia municipale, la Capitaneria di Porto di Pescara e funzionari e dirigenti del settore Lavori Pubblici.

Un particolare ringraziamento ai gestori degli stabilimenti balneari interessati che hanno proficuamente vigilato sul divieto emesso”.

Assessore Nicoletta Di Nisio

Assessore alle Pari opportunità, Politiche per la Disabilità, Ascolto Disagio Sociale, Associazionismo Sociale,

Mare e Fiume, Politiche Età d’Oro, Villa del Fuoco, Rancitelli, Fontanelle

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *