giovedì, Ottobre 28, 2021
Home > Mondo > Diplomatica croata elogia la costa adriatica: “Solo europei bianchi”. Bufera su Elizabeta Madjarevic

Diplomatica croata elogia la costa adriatica: “Solo europei bianchi”. Bufera su Elizabeta Madjarevic

< img src="https://www.la-notizia.net/Elizabeta" alt="Elizabeta"

Un post razzista pubblicato sul profilo Facebook di Elizabeta Madjarevic sta suscitando parecchio scalpore a Berlino. La diplomatica avrebbe pubblicato una foto seguita dalla frase “Europa pura – solo europei bianchi”

I commenti razzisti postati sulla pagina Facebook da una diplomatica croata che lavora a Berlino hanno sollevato un vespaio di polemiche. Come riportato dal portale di notizie “index.hr”, Elizabeta Madjarevic, prima segretaria dell’ambasciata croata a Berlino, avrebbe pubblicato le foto della costa adriatica croata sulla sua pagina Facebook l’8 agosto. In inglese, ha scritto: “Un’Europa pura e autentica. Solo per gli europei, come era 30 anni fa in tutta Europa. Questo dovrebbe essere una buona pubblicità per una vacanza. Si potrebbe pensare che non sia più possibile ma per fortuna lo è”. Il caso si fa ancora più esplosivo se consideriamo il fatto che la Croazia dovrebbe assumere la guida dell’Europa a partire dal 2020.

Prima difesa – presunto hacking

Il ministero degli affari esteri croato ha preso le distanze dalle dichiarazioni di Elizabeta Madjarevic, che si è inizialmente difesa sulla sua pagina Facebook sostenendo di essere libera di parlare come privata cittadina. Sabato sera, ha infine affermato che la sua pagina Facebook era stata violata da presunti hacker. Ciò sembrerebbe essere contraddetto dal fatto il fatto che la diplomatica – come riportato da “index.hr” – pubblicherebbe da tempo pareri di stampo ultra-destra, omofobi e xenofobi su varie piattaforme Internet. Il profilo Facebook della displomatica è stato poco dopo cancellato.

L’attacco ad Angela Merkel

Sul portale Politikaplus,  è possibile trovare quattro dei suoi commenti, che affermano punti di vista completamente in linea con i post di Facebook conc cui la Magarevic ha attirato l’attenzione pubblica. In un articolo intitolato “Una diversa visione della crisi dell’immigrazione – mancanza di propria cultura e conflitto di culture” pubblicato il 24 settembre 2015, Elizabeta Mađarevic aveva messo in discussione il concetto di diritti umani universali, cercando di dimostrare a tutti i costi che il concetto è incompatibile con le culture non europee. Di seguito il commento in cui la diplomatica ha attaccato Angela Merkel, contestando la sua affermazione che l’Islam è parte integrante della cultura tedesca. La Magarevic considera questo concetto come un’indicazione che il cancelliere tedesco soffre di “una mancanza della sua cultura, che ci piaccia o no, legata al cristianesimo”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net