giovedì, Dicembre 12, 2019
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “Ghiaccio Bollente” del 29 agosto in seconda serata su RAI 5: Bee Gees – In Our Own Time

Anticipazioni per “Ghiaccio Bollente” del 29 agosto in seconda serata su RAI 5: Bee Gees – In Our Own Time

Anticipazioni per “Ghiaccio Bollente” del 29 agosto alle 23.20 su RAI 5: Bee Gees – In Our Own Time
(none)
Dalle prime esibizioni in Australia al successo mondiale di “Saturday Night Fever” alla scomparsa di Maurice e Robin. La storia dei tre fratelli Gibb è al centro del documentario in due parti “Bee Gees – In Our Own Time”, in onda da giovedì 29 agosto alle 23.20 su Rai5.
I tre fratelli Gibb, Barry, Maurice e Robin, raccontano in prima persona la storia del successo del trio vocale senza nome che fu battezzato da un disc jockey australiano “Bee Gees” solo per presentarlo al pubblico durante una prima esibizione in radio. Il racconto parte dal viaggio della famiglia Gibb che, negli anni ’50, a causa delle difficoltà economiche in Gran Bretagna, si trasferisce in Australia in cerca di fortuna. Questa storia di emigrazione si trasforma nel successo di tre ragazzi dal talento e dalla creatività straordinari. Barry, Robin e Maurice per inseguire il sogno beat che aveva fatto grandi i Beatles tornano in patria e pubblicano una hit dopo l’altra per più di quarant’anni.
Nella prima parte del documentario, si raccontano gli anni dell’emigrazione e del ritorno in Inghilterra, fino all’uscita di “Saturday Night Fever”. Nel secondo episodio, in onda venerdì 30 agosto alle 23.00, la carriera di successo del trio fino alla scomparsa dei due gemelli. Interviste d’archivio, video rari e rarissimi, apparizioni televisive e concerti dal vivo impreziosiscono il racconto.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: