sabato, Novembre 28, 2020
Home > Marche > San Benedetto, sparisce denaro contante dalla cassa di un noto bar: identificato 44enne di Martinsicuro

San Benedetto, sparisce denaro contante dalla cassa di un noto bar: identificato 44enne di Martinsicuro

< img src="https://www.la-notizia.net/polizia" alt="polizia"

A seguito di denuncia di furto sporta dai titolari di un noto bar di San Benedetto del Tronto, personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato P.S. di S. Benedetto del Tronto, ha espletato una serie di accertamenti volti all’identificazione dell’autore di furti plurimi di denaro contante asportato dalla cassa del locale.

In sostanza, nei primi giorni del mese di Settembre i titolari del bar in argomento, esaminando i filmati del sistema di videosorveglianza ivi installato, notavano che un uomo con barba e occhiali, in più circostanze, approfittando dell’assenza dei baristi impegnati a servire le consumazioni, apriva la cassa asportando cifre di varia entità.

In sede di denuncia la persona offesa consegnava un dvd contenente le immagini di fatti avvenuti tra il 04 e il 08 Settembre 2019. Acquisiti i filmati, personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di San Benedetto del Tronto, ha eseguito un’accurata disamina delle riprese identificando l’autore dei reiterati furti che hanno consentito all’uomo di assicurarsi proventi illeciti per un totale di 350 euro in contanti. Elaborando alcuni fermi immagine anche con l’ausilio di personale della Polizia scientifica, si è pervenuto ad identificare compiutamente il malfattore, tale D.E.L. di anni 44, pregiudicato stabilmente residente a Martinsicuro (TE). Al termine delle indagini il predetto veniva segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ascoli Piceno per il reato di furto continuato con destrezza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *