mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Italia > Working day a Bologna : “ Io Donna, Cittadina Libera di essere, Libera di scegliere ”

Working day a Bologna : “ Io Donna, Cittadina Libera di essere, Libera di scegliere ”

di Anna Maria Cecchini

Bologna, in queste ore si tiene nel palazzo Accursi- Cappella Farnese la terza edizione degli Stati Generali delle Amministratrici; appuntamento promosso dalla Comissione Anci Pari Opportunita’, presieduta dalla Consigliera Comunale di Bologna Simona Lembi, inaugurata dal sindaco Virginio Merola, si pone l’obiettivo ambizioso di presentare stasera, a lavori conclusi, l’Agenda per l’uguaglianza di genere e il contrasto delle disciminazioni.

Riaffermato con volonta’ attuativa il lavoro dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, impegnata nella promozione della parita’di genere basate sull’eguaglianza e la valorizzazione delle differenze per una societa’piu’equa, libera dagli stereotipi-zavorra di genere e realmente paritaria.

Impegno che si concretizza nella militanza quotidiana, attiva, vitale dei sindaci del nostro Paese, impegnati a sostenere e promuovere la cultura della solidarieta’in un clima di rinvenuta empatia del mutuo sostegno alle donne e a loro ruolo nelle comunità.

Il worKing day e’diviso in due sessioni: la plenaria dalle 10:00 alle 13:00 incentrata sulla riflessione concernente il ruolo della Donna italiana all’indomani della crisi, sulla nostra presenza nelle amministrazioni comunali e sull’imprtanza dell’uguaglianza di genere rispetto lo sviluppo nazionale; verra’trattato inoltreil tema dei centri antiviolenza quali presidi fondamentali dei servizi territoriali.

La seconda sessione dalle 14:00 alle 16:30 sara’caratterizzata dall’impegno di tre gruppi di lavoro( politici, ricercatori, appartenenti alle associazioni) che si confronteranno produttivamente in un dibattito la cui tematica sara’sviluppata principalmente su tre asset: “ Le donne e il lavoro, la cura e la conciliazione”, coordinato da Daria Colombo, delegata del sindaco alle Pari Opportunita’del comune di Milano; “Azioni di contrasto alla violenza contro donne e minori, Piano Nazionale antiviolenza”, coordinato dall’assessore alle Pari Opportunità di Bologna, Susanna Zaccaria che ribadirà l’importanza di educare fin dall’infanzia alla non violenza.

A concludere l’ultima sessione coordinata dall’assesssore alla città solidale e inclusiva di Bari, Francesca Bottalico : “ Nuove cittadine, esperienze e pratiche con le comunità”.

Attesi gli interventi della Ministra della Famiglia e delle Pari Opportunità, Elena Bonetti, del Presidente dell’Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro, del segretario generale dell’Anci Veronica Nicotra, della Statistica Linda Laura Sabbadini e di Ingrid Bellander Todino capo della Gender Equality Unit, direzione generale Giustizia e Consumatori della Commissione Europea.

Per tutti coloro che lo desiderino e’garantita l’opportunità di partecipare seppur virtualmente e in qualità di uditori, a questo appuntamento trasmesso in diretta streaming e fruibile dal sito www.anci.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net