lunedì, Ottobre 26, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film della settimana consigliato in TV: “AGENTE 007 – LA MORTE PUO’ ATTENDERE” martedì 19 novembre 2019

Il film della settimana consigliato in TV: “AGENTE 007 – LA MORTE PUO’ ATTENDERE” martedì 19 novembre 2019

007 la morte può attendere

Il film della settimana consigliato in TV: “AGENTE 007 – LA MORTE PUO’ ATTENDERE” martedì 19 novembre 2019 alle 21:30 su TV 8 

Die Another Day (2002) - James Bond.png

La morte può attendere (Die Another Day) è un film del 2002 diretto da Lee Tamahori, con Pierce BrosnanHalle BerryRosamund Pike e Madonna. È un film della serie di James Bond – Agente 007 in cui Pierce Brosnan interpreta il ruolo di Bond per la quarta ed ultima volta.

«Vedo che per lei la morte può attendere, Colonnello…»
(James Bond a Gustav Graves)

James Bond è in missione nella Corea del Nord per interrompere il traffico di armi e conflict diamonds di Tan-Sun Moon, figlio del generale Moon. Dopo essere stato smascherato, scoppia uno scontro a fuoco in cui Tan-Sun apparentemente muore, ma prima di poter scappare Bond viene catturato dal generale Moon e quindi imprigionato.

Passato oltre un anno di tortura e detenzione viene liberato, ma viene immediatamente sospeso dal servizio in quanto i suoi superiori ritengono che egli sia stato indotto, mediante torture o droghe, a rivelare al nemico notizie riservate. Dopo essere riuscito ad evadere, passa da Hong Kong a Cuba e a Londra (nel film viene mostrata la sede dell’MI6 posta sotto alla statua del South Bank Lion a Westminster Bridge) alla ricerca della persona che lo ha tradito in Corea del Nord.

Bond incontra sulla sua strada l’agente della NSA Jinx e la collega Miranda Frost, usata in copertura come assistente dell’eccentrico milionario Gustav Graves (sotto la cui identità si cela in realtà Tan-Sun Moon, che si era sottoposto a un intervento di chirurgia plastica per cambiare radicalmente il suo aspetto).

L’azione si sposta in Islanda in un palazzo di ghiaccio fatto costruire da Graves per la presentazione di Icarus, uno specchio parabolico orbitante in grado di scaldare intere aree a qualsiasi latitudine, ma anche di colpire con effetti devastanti concentrando l’energia solare in un pericoloso raggio. Il piano di Graves è quello di annientare le difese della Corea del Sud per permettere alle truppe del Nord di invaderla.

La resa dei conti avviene su un aereo in volo verso la Corea del Nord sul quale Jinx uccide Miranda Frost (rivelatasi una doppiogiochista al servizio di Graves) e Bond elimina Graves/Tan-Sun Moon facendolo risucchiare dalle turbine dell’aereo. I due agenti segreti, infine, si salvano utilizzando un elicottero trovato nella stiva dell’aereo, ormai in fiamme.

Regia di Lee Tamahori

Con: Pierce Brosnan, Halle Berry, Madonna e Rosamund Pike

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *