domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Lazio > Roma, 2° Congresso di Oncologia ai Castelli Romani

Roma, 2° Congresso di Oncologia ai Castelli Romani

Si svolgerà il prossimo 29-30 Novembre 2019, presso l’Hotel Flora a Frascati (Roma), il 2° Congresso di Oncologia dei Castelli Romani. Un importante Congresso che abbina una bellissima località con uno scenario d’eccezione, la vista della Città di Roma. Il Congresso è presentato da:

A.di.m.o Onlus ( Associazione per la Tutela dei Malati Oncologici) e da Dieta Mediterranea e non solo. Il congresso che e giunto alla seconda edizione dopo il successo ottenuto nella prima edizione, è indicato certamente a Medici chirurghi specializzati in : Oncologia, Radioterapia, Chirurgia Generale, Urologia, Radiodiagnostica, Medicina Nucleare, Ginecologia ed Ostetricia, Medicina Interna, Scienza dell’Alimentazione e Dietetica, Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, Medicina Generale.

Aperto anche a gli Infermieri.


Apriranno il Congresso gli Esimi Prof. Francesco Cammareri e il Prof. Rosario Vincenzo Iaffaioli.

Ben 5 le sessioni dove si alterneranno pregiatissimi Relatori.
1° Sessione: Pianeta Donna, Carcinoma della Mammella
2° Sessione: Tumori Ginecologici
3° Sessione: Aggiornamenti sugli Studi Nazionali ed Internazionali
4° Sessione: Carcinoma Polmonare NSCLC
5° Sessione: Colon –Retto
Il Congresso è accreditato presso la Commissione Nazionale della Formazione Continua in Medicina e
rilascia ad i partecipanti dopo la compilazione del questionario finale, ben

11 CREDITI FORMATIVI.
L’apertura del Congresso sarà dedicata alla Microbiota Intestinale ed alle sue centralità nella prevenzione di alcune patologie di tumore.
Si parlerà di Dieta e Cancro quindi di quanto incidono le abitudini alimentari sul rischio di sviluppare un tumore.
Verrà dato risalto alle nuove tecniche di imaging per la valutazione della risposta dopo l’impiego di farmaci bio-molecolari.


Ettore Lembo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *