lunedì, Novembre 23, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “O ANCHE NO” del 24 novembre alle 9.10 su RAI 2: il lavoro

Anticipazioni per “O ANCHE NO” del 24 novembre alle 9.10 su RAI 2: il lavoro

o anche no
Anticipazioni per “O ANCHE NO” del 24 novembre alle 9.10 su RAI 2: il lavoro (none) Il tema del lavoro affrontato nella puntata di “O anche no” in onda domenica 24 novembre alle 9.10 su Rai2, è essenziale per tutto il mondo della disabilità ma riguarda anche i giovani che vivono in territori dove la malavita organizzata detta legge. Per questo motivo sarà con noi Paolo Borrometi, il giornalista-eroe che ha combattuto la mafia in Sicilia e che è diventato un modello per gli studenti italiani. Borrometi spiegherà come la mafia rappresenti davvero un “ufficio di collocamento” per coloro che non hanno altre opportunità. La presenza di educatori e di operatori del terzo settore nei territori a rischio, diventa cosi essenziale per cambiare la vita a tanti ragazzi e ragazze italiane. Mario Furlan, fondatore e coordinatore dei City Angels, ci racconterà come il tema della sicurezza si intreccia con la solidarietà e, ancora una volta, con l’educazione dei giovani. Mentre il “maestro dei panettoni”, Attilio Servi, ha organizzato una scuola per insegnare ai ragazzi autistici a fare i biscotti. Come sempre un momento importante sarà quello dedicato alla musica della sbrock band dei Ladri di Carrozzelle, la provocazione del Troll Gianmarco Saolini e il contributo dei ragazzi di Radioimmaginaria.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *