martedì, Ottobre 20, 2020
Home > Italia > Maxi operazione contro la ‘Ndrangheta, arrestati anche politici

Maxi operazione contro la ‘Ndrangheta, arrestati anche politici

ascoli piceno

Maxi operazione dei Carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Vibo Valentia per eseguire un ordine di custodia cautelare su richiesta della Dda a carico di 334 persone. L’operazione “Rinascita-Scott'”ha disarticolato tutte le organizzazioni di ‘ndrangheta operanti nel Vibonese e facenti capo alla cosca Mancuso di Limbadi. Sono 416 gli indagati, accusati a vario titolo di associazione mafiosa, omicidio, estorsione, usura, fittizia intestazione di beni, riciclaggio e altri reati aggravati dalle modalità mafiose.

“Stanotte lo Stato ha dimostrato ancora una volta tutta la sua capacità di reazione dispiegando uomini e mezzi per un attacco frontale.Da oggi in Calabria si respira un’aria migliore,un’aria che ha il sapore di libertà”. Lo ha affermato il presidente della Commissione Antimafia, Nicola Morra. “Grazie e ancora grazie alle migliaia di donne e uomini impegnati nel maxi blitz che ha smantellato tutte le cosche operanti nel Vibonese, facenti capo al clan Mancuso Limbadi”. Plauso a Ros, magistratura e Dda di Catanzaro.

Politici, avvocati, commercialisti, funzionari infedeli dello Stato e massoni figurano tra gli arrestati della maxi operazione

Politici, avvocati, commercialisti, funzionari infedeli dello Stato e massoni figurano tra gli arrestati della maxi operazione. Tra loro anche l’avvocato ed ex parlamentare di Forza Italia Giancarlo Pittelli, ed altri esponenti politici come Gianluca Callipo, sindaco di Pizzo Calabro (VV) e presidente regionale Anci. Arrestato anche l’ex consigliere regionale della Margherita, poi Pd, Giamborino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *