martedì, Dicembre 1, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per il “CONCERTO di NATALE in VATICANO” del 24 dicembre su Canale 5 alle 21.20: conduce Federica Panicucci 

Anticipazioni per il “CONCERTO di NATALE in VATICANO” del 24 dicembre su Canale 5 alle 21.20: conduce Federica Panicucci 

concerto di natale in vaticano

Anticipazioni per il “CONCERTO di NATALE in VATICANO” del 24 dicembre su Canale 5 alle 21.20: conduce Federica Panicucci 

Risultati immagini per concerto di natale in vaticano mediaset

Martedì 24 dicembre, sera della Vigilia di Natale, Federica Panicucci conduce la 27° edizione del Concerto di Natale in Vaticano alle 21:20 su Canale 5.

L’evento è promosso dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica e sostiene Missioni Don Bosco Valdocco Onlus e la Fondazione Pontificia Scholas Occurrentes.

Nella magnifica cornice dell’Aula Paolo VI si esibiranno artisti di grande prestigio internazionale: dagli Stati Uniti Lionel Richie, dal Galles Bonnie Tyler, dalla Scozia Susan Boyle, dalla Francia Mirelle Mathieu, dall’Ecuador Leo Rojas, dall’Italia Elisa, Arisa, Simone Cristicchi, Fabio Rovazzi, Noemi, Mahmood, Davide Merlini, Alma Manera, il chitarrista Giorgio Albiani, il tenore Fabio Armiliato e il flautista Andrea Griminelli.
L’Orchestra sarà quella Italiana del Cinema diretta e Orchestrata dal Maestro Renato Serio e dal Maestro Adriano Pennino. Non mancheranno un coro gospel dagli USA, il The Charleston Mass Gospel Choir, il Piccolo Coro Le Dolci Note, mentre il gruppo vocalist sarà quello dell’Art Voice Academy.

Quest’anno, la manifestazione rilancia l’impegno di Papa Francesco per la regione Panamazzonica, a cui è dedicato il Sinodo in corso.

Le organizzazioni promotrici del Concerto, infatti, si uniscono per la salvaguardia dell’Amazzonia e dei popoli indigeni. All’interno di un progetto benefico comune – «Facciamo rete per l’Amazzonia» – sono stati identificati due specifici interventi, alla cui realizzazione tutti possono concorrere attraverso donazioni da effettuare tramite il numero telefonico solidale 45530, attivo dal 2 novembre al 31 dicembre.

L’obiettivo di Scholas Occurrentes è quello di sensibilizzare gli studenti delle 450.000 scuole sparse nel mondo e appartenenti alla piattaforma Scholas.social, promuovendo nelle scuole un’attività di riforestazione; contribuendo, sull’esempio delle popolazioni originarie dell’Amazzonia, alla ricostruzione di rapporti armoniosi con la natura e fra gli uomini; realizzando attività di scambio tra studenti e di condivisione tra le scuole.

L’azione Salesiana vuole invece preservare la presenza, la tradizione e la cultura della popolazione indigena nel distretto di Lauaretê, a nord ovest dell’Amazzonia brasiliana, al confine con la Colombia, un luogo distante da tutto e molto spesso dimenticato dalle istituzioni politiche e sociali. In questa zona, dove le condizioni sociali e sanitarie sono già precarie, si sta diffondendo il commercio clandestino di alcol, con il conseguente aumento di violenza, furti e omicidi, soprattutto tra minori. I salesiani, che quotidianamente accolgono minori a rischio, vorrebbero offrire loro un luogo protetto in cui vivere.



Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *