martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Marche > Pesaro, coppia investita da scooter pirata: in ospedale

Pesaro, coppia investita da scooter pirata: in ospedale

macerata

Pesaro –  Un brutto incidente, seguito da un atto di grave inciviltà. L’altra notte una coppia stava rientrando a casa a piedi dopo essere stata a cena in un circolo di Soria. All’improvviso i due sono stati travolti da uno scooterone. La violenza dell’impatto li ha sbalzati a terra. Il responsabile dell’incidente, invece di fermarsi e prestare i primi soccorsi ai due giovani – un ragazzo di 26 anni e la fidanzata – ha rischiato di travolgerli una seconda volta nella foga di darsi alla fuga. Secondo quanto riportato da Il Resto del Carlino che ha descritto nel dettaglio la vicenda e intervistato il ragazzo, “quando il motociclista ha perso il controllo dello scooter durante un’impennata rovinando su di loro, è stato a sua volta sbalzato e la moto è finita contro un’auto parcheggiata”.

A Pesaro un atto di grave inciviltà

“Mentre la mia ragazza – ha detto ancora il giovane a Il Resto del Carlino – era quasi svenuta a terra, io mi stavo riprendendo ed ho fatto in tempo a vedere questo tizio che stava disincagliando lo scooter da sotto la macchina per salirci sopra e partire. Allora mi sono fatto forza aggrappandomi ai vestiti di questo sconosciuto che ha cominciato a fare i girotondi con la moto per scaraventarmi lontano grazie alla forza centrifuga. Sono finito con la faccia contro i gradini della chiesa di Soria. In quel momento mi sono fratturato la mandibola avvertendo un dolore immenso. Il motociclista intanto pur di fuggire è passato sopra la gamba della mia fidanzata che era a terra procurandole altre ecchimosi”.

I soccorsi sono arrivati rapidamente. Gli operatori sanitari, giunti sul posto, valutate le condizioni di gravità dei due ragazzi, hanno disposto il trasporto d’urgenza in ospedale. Entrambi hanno riportato gravi lesioni, soprattutto la fidanzata del giovane, che ha rischiato di perdere la vita.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *