mercoledì, 1 Aprile, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Città Segrete” del 14 febbraio alle 20,25 su RAI 5: Baku

Anticipazioni per “Città Segrete” del 14 febbraio alle 20,25 su RAI 5: Baku

città segrete lbaku

Anticipazioni per “Città Segrete” del 14 febbraio alle 20,25 su RAI 5: Baku

Risultati immagini per baku wikipedia

Da sempre crocevia tra Oriente e Occidente, sull’antica Via della Seta, è una città che offre uno mix tra antico e moderno. Janina Ramirez e Alastair Sooke vanno alla scoperta di Baku, capitale dell’Azerbaijan, paese ex Urss che si affaccia sul Mar Caspio in “Città segrete”, in onda venerdì 14 febbraio alle 20.25 su Rai5.

A Baku la vita culturale è ancora strettamente controllata, ma la città sta incominciando a guardare verso Ovest, desiderosa di trasformarsi in una destinazione turistica. I profitti del petrolio in Azerbajian hanno trasformato la capitale alla fine del XIX secolo e di nuovo alla fine del XX. Insieme alle tracce del dominio sovietico ancora presenti, però, c’è una sorprendente contrapposizione nell’arte e nell’architettura. Alastair visita il primo museo al mondo interamente dedicato ai tappeti e Janina va alla scoperta di uno straordinario esempio di arte rupestre alla periferia della città. Ma c’è anche lo splendido Heydar Aliyev Center, un monumentale complesso culturale progettato dall’architetto Zaha Hadid. Quando cala la notte, “Città segrete” sale sul Yanar Dag, la spettacolare altura perennemente in fiamme, mentre sulle Flame Towers – gli spettacolari grattacieli che dominano l’intera città – prendono vita giochi di luce. 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *