sabato, Dicembre 4, 2021
Home > Lazio > Scuole, ANIP-Confindustria: “Una legge quadro sui Servizi per fermare il disastro dell’internalizzazione”

Scuole, ANIP-Confindustria: “Una legge quadro sui Servizi per fermare il disastro dell’internalizzazione”

accordo

Riceviamo da ANIP-Confindustria e pubblichiamo: “Finalmente la politica comprende la necessità di una legge quadro sui Servizi che dia garanzia alle imprese ed ai lavoratori del settore. Bene ha fatto il deputato della Lega Claudio Durigon a sottolineare l’importanza di un percorso che ANIP-Confindustria chiede da anni, ribadito già quando lo stesso ricopriva il ruolo di Sottosegretario.

Una assurda vicenda come quella che stiamo subendo in merito all’internalizzazione dei servizi di pulizia nelle scuole, non sarebbe stata possibile se il Paese si fosse dotato di una legge quadro in grado di tutelare e rilanciare l’importanza dei Servizi in Italia, oggi in balia di una preoccupante assenza di regole e di miopi prese di posizione politiche.

L’industria si è fermata, l’economia si terziarizza: oggi facility management, cleaning, igiene e sicurezza contano circa 532 mila addetti in Italia e oltre 21 miliardi di fatturato (Fonte: Cresme, ndr). Numeri che meritano attenzione e rispetto da parte dei policy maker”. Lo dichiara in una nota ANIP-Confindustria, l’associazione delle imprese di pulizia e servizi integrati aderenti a Confindustria. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net