venerdì, Ottobre 22, 2021
Home > Italia > Coronavirus, il premier Conte: “Il blocco totale sarà prorogato”

Coronavirus, il premier Conte: “Il blocco totale sarà prorogato”

il punto

Coronavirus, si va verso la proroga delle rigide misure assunte dal governo per contrastare l’emergenza.  “Le misure restrittive funzionano, e quando si raggiungerà il picco, e il contagio comincerà a decrescere, non si potrà tornare subito alla vita di prima. Pertanto, i provvedimenti del governo – dalla chiusura di molte attività a quello sulla scuola – non potranno che essere prorogati”.

Ad annunciarlo è il premier Giuseppe Conte, che fa il punto dell’emergenza con il Corriere della Sera. Conte invita tutti al buon senso, poi fa sapere che si lavora ad un decreto per lo sblocco di investimenti pubblici per decine di miliardi e a un intervento a tutela delle aziende strategiche italiane”.

E aggiunge: “Le sanzioni penali per chi trasgredisce ci sono e verranno applicate in modo severo”.

In Italia (dati aggiornati a ieri 18 marzo), sono 35.713 persone ad aver contratto il Coronavirus, 4.207 solo ieri.

Di queste, sono decedute 2.978 (475 ieri) e 4.025 sono guarite (1.084 ieri). Attualmente i soggetti positivi sono 28.710.  

I pazienti ricoverati con sintomi sono 14.363; 2257 sono in terapia intensiva (197 ieri), mentre 12.090 sono in isolamento domiciliare fiduciario.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net