sabato, Ottobre 16, 2021
Home > Abruzzo > Roseto al Centro: “La fase 2 parte supportando l’economia locale”

Roseto al Centro: “La fase 2 parte supportando l’economia locale”

roseto

Riceviamo e pubblichiamo: “Roseto si avvia alla fase 2, il momento più delicato per tutti gli operatori commerciali, per tutto il tessuto economico della nostra Città, quello che vive del proprio lavoro e dà lavoro agli altri, in sintesi, il mondo dell’impresa.

Dopo due mesi di lockdown, di arresto forzato di tutte le attività, per le note ragioni che conosciamo, il Governo consente il riavvio parziale del lavoro, ma le aziende incontreranno tante, troppe difficoltà iniziali per riattivare le macchine in maniera produttiva (visto che i supporti economici, se vi saranno, tarderanno ad arrivare). Il Movimento Politico di centrodestra Roseto al Centro, punta la sua attenzione proprio a questa fondamentale fase 2 del riavvio che vuole supportare attraverso un’opera di sensibilizzazione a tutti i livelli per favorire l’uso di prodotti delle nostre aziende locali da parte dei cittadini. ma anche e soprattutto, da parte dell’Amministrazione per il tramite delle mense non appena sarà possibile o degli aiuti alimentari alle famiglie in difficoltà: pane, pasta, olio, latte ecc. che potrebbero essere acquistati rigorosamente dalle nostre aziende, così come i prodotti agricoli dalle nostre filiere attraverso Coldiretti, Cia ed altre associazioni di categoria.

Il Comune di Roseto degli Abruzzi dovrebbe approvvigionarsi, per rispetto di eventuali vincoli normativi, attingendo da ciò che offre il territorio quanto a produzione e commercio e servizi, restituendo alle imprese quell’ossigeno che ormai manca da troppo tempo. Commettere errori in questo momento significa perdere irrimediabilmente il tessuto economico e produttivo e, con esso, posti di lavoro.

Auspichiamo inoltre che l’Amministrazione voti la mozione presentata dal nostro capogruppo Enio Pavone, in merito alle agevolazioni fiscali e contributive in tema di Coronavirus e che metta da parte per una volta quell’atteggiamento vessatorio che l’ha caratterizzata sin dal suo insediamento, restituendo dignità a cittadini e imprese in un momento così difficile.

Roseto, come l’Italia intera, non può permettersi di sbagliare ora in quanto ne pagherebbero le conseguenze i nostri figli e finanche i nipoti. Il nostro Movimento Politico è a disposizione delle aziende per formare un gruppo di lavoro ed interloquire a vari livelli con le istituzioni affinché nessuno si senta abbandonato o escluso. L’unione fa la forza, mai come ora”.

I dirigenti del Movimento Politico Roseto al Centro

Presidente Maristella Urbini

Segretario Toriella Iezzi

Vice Segretario Andrea Marziani

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net