martedì, Ottobre 19, 2021
Home > Mondo > Coronavirus, i contagi nel mondo sono oltre 4 milioni

Coronavirus, i contagi nel mondo sono oltre 4 milioni

coronavirus

Il numero delle persone contagiate dal coronavirus nel mondo ha superato i quattro milioni, tre quarti dei quali registrati tra Europa e Stati Uniti. E’ quanto emerge da un conteggio dell’ Afp sulla base di dati forniti da fonti ufficiali. Secondo gli ultimi bilanci, il numero dei casi accertati nel mondo ammonta ad almeno 4.001.437. I morti sono 277.127.
L’Europa è il continente più colpito (1.708.648 contagiati e 155.074 morti), seguito dagli Stati Uniti (1.305.544 casi e 78.320 morti).

Secondo il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, il coronavirus “se ne andrà via senza un vaccino”. L’affermazione è stata rilevata nel corso di un evento con i parlamentati repubblicani, durante il quale ha rivisto al rialzo le previsioni sui decessi in Usa, aumentando ad almeno 95.000 la stima sul numero dei morti. Lo scrivono i media americani.

“Un caotico disastro assoluto”: cosi’ Barack Obama ha definito la risposta dell’amministrazione Trump alla crisi del coronavirus in una telefonata privata il cui audio e’ stato diffuso da Yahoo News e confermato da fonti vicine all’ex presidente. Si tratta di un colloquio con ex membri del suo staff per incoraggiarli a sostenere maggiormente la campagna di Joe Biden per la Casa Bianca sottolineando come la risposta Usa alla pandemia dimostri la necessita’ di una leadership forte in tempi di crisi globale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net