martedì, Gennaio 19, 2021
Home > Lazio > Roma, si incontra con il suo ex e viene nuovamente picchiata: arrestato 43enne romano

Roma, si incontra con il suo ex e viene nuovamente picchiata: arrestato 43enne romano

roma

ROMA – E’ accaduto ieri quando gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti, diretto da Giuseppe Sangiovanni, si sono portati nel quartiere Fidene a seguito di segnalazione al NUE di una donna che, dopo aver litigato violentemente con un uomo, si era allontanata in lacrime,  sanguinante in viso.

Dopo una breve battuta in zona i poliziotti hanno rintracciato la vittima, 33enne romana che, ancora in lacrime, ferita in volto, ed in forte stato di agitazione riferiva di aver incontrato poco prima l’ex compagno, M.D. 43enne romano, e che ne era nata una lite dopo la quale l’uomo l’aveva colpita prima con uno schiaffo sul viso e poi con un pugno in testa, procurandole una ferita, probabilmente con le chiavi  che aveva in mano.

La donna, letteralmente terrorizzata, cercava di sminuire l’accaduto ma contemporaneamente, in modo involontario, rivolgeva il suo sguardo verso alcuni portici facendo intendere chiaramente che l’ex compagno si trovava ancora nelle vicinanze; ed effettivamente i poliziotti hanno notato subito un uomo che, alla loro vista, ha cercato di allontanarsi senza dare sospetti, ma che è stato immediatamente raggiunto e bloccato.

M.D., con precedenti di Polizia, ha tentato di negare qualsiasi legame con la donna ma gli investigatori hanno scoperto che un analogo episodio era già accaduto con la stessa vittima nel 2019 e che il 43enne era stato sottoposto agli arresti domiciliari sino al 21 maggio dell’anno in corso, giorno in cui gli arresti domiciliari erano stati sostituiti con il divieto di avvicinamento alla sua ex compagna e ai luoghi da lei frequentati.

La donna, soccorsa in codice rosa in ospedale, è stata refertata con una prognosi di giorni 7 mentre M.D., dopo le formalità di rito, è stato arrestato per lesioni aggravate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *