domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Marche > Dl Rilancio, i sindaci delle zone terremotate di Marche e Umbria: “Pronti a restituire fasce”

Dl Rilancio, i sindaci delle zone terremotate di Marche e Umbria: “Pronti a restituire fasce”

sisma

La ricostruzione post-terremoto è, non solo nella nostra regione, sempre più una ferita aperta. E i sindaci delle zone terremotate di Umbria e Marche vanno all’attacco, dicendosi “pronti a restituire le fasce tricolori al presidente del Consiglio Conte, se il pacchetto misure per le zone terremotate non verrà reinserito nel Dl Rilancio, dopo che è stato bocciato dalla Commissione Bilancio della Camera”.

In prima linea i primi cittadini di Norcia, Camerino, Castelsantangelo sul Nera. “Vogliamo – dichiarano – sapere perché il pacchetto di misure sia stato estromesso. Non siamo più disposti a lavorare così, ci pensi il governo a gestire la ricostruzione”.

Si sono ritrovati, insieme all’assessore regionale delle Marche Angelo Sciapichetti, sul Pian Perduto per celebrare la festa della Madonna della Cona, in cui si ricorda la pace sancita nel 1522 tra le popolazioni di Castelluccio e Villa di Gualdo, frazione di Castelsantangelo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net