lunedì, Settembre 28, 2020
Home > Abruzzo > Atri CUP, Liris: “Sport e disabilità binomio vincente”

Atri CUP, Liris: “Sport e disabilità binomio vincente”

contributi

L’Aquila – “Lo sport simbolo di condivisione ed emblema di come, attraverso la pratica agonistica, persone meno fortunate con sagacia e, soprattutto, con un sorriso fuori dal comune, riescano a superare difficoltà e ad essere competitivi.

L’Amministrazione regionale intende sostenere progetti come questo che promuovono la pratica sportiva e le attività fisico-motorie per il miglioramento delle condizioni psicofisiche delle persone con disabilità e per favorire l’integrazione degli atleti. A fare da cornice una splendida Atri, fiera della sua manifestazione e del suo successo”.

Lo ha detto ieri l’assessore allo Sport, Guido Quintino Liris, nel corso di una conferenza stampa, a L’Aquila, per presentare Atri CUP, 34° edizione, che prevede una serie di eventi sportivi per atleti ipo-dotati e diversamente abili, a livello nazionale e internazionale; definita dagli esperti del settore, una mini olimpiade.

Una manifestazione di grande prestigio sportivo, sociale e culturale prevista dal 24 luglio sino al 10 dicembre 2020 con la partecipazione di circa 1.300 atleti provenienti dall’estero e da tutta Italia. Sono intervenuti anche il sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti, l’assessore allo sport del Comune di Atri Pierfrancesco Macera e il Presidente dell’Associazione Abruzzo Ontario, Antonio Di Musciano.

L’amicizia, la solidarietà, la pace sono i valori che caratterizzano l’Atri Cup, rendendola unica e qualificandola come grande evento sociale e sportivo. La manifestazione è organizzata dall’Associazione di volontariato “Abruzzo Ontario” in collaborazione con la FIPIC, la FISPIC, gli Enti di Promozione Sportiva e Sociale OPES, CSEN, LIBERTAS, CSI e ACSI, gli SPECIAL OLYMPICS del CIP e la FEDERCICLISMO, con il sostegno del Comune di Atri.

“Una iniziativa – ha proseguito Liris – di alto profilo culturale, sportivo e turistico che sta assumendo grande rilevanza per una regione che vuole diventare sempre più accessibile e inclusiva. Il problema di affrontare le manifestazioni con misure di contenimento esiste. Quando si riallargano le maglie della società e si cerca di tornare alla normalità ci si espone maggiormente al rischio del contagio. Proprio per questo i sistemi di contenimento raccomandati, dal distanziamento sociale, all’uso della mascherina al lavaggio frequente delle mani sono e restano indispensabili.

Abbiamo scoperto, in questi mesi, come convivere con queste difficoltà, consolidando ogni accorgimento e precauzione anche e soprattutto in ambito sportivo. Lo sport, dunque, rappresenta uno strumento per cristallizzare questo patrimonio educativo e culturale ma anche il cambiamento di vita e di approccio nei confronti del nostro prossimo. Il Coronavirus sta rivoluzionando le nostre abitudini, incidendo con maggiore intensità sullo stile di vita delle persone già costrette a misurarsi con difficoltà personali ma gli organizzatori stanno adottato misure di contenimento adeguate senza far rimpiangere le precedenti edizioni anzi ci sono tutte le condizioni per aumentarne il livello”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *