venerdì, Settembre 18, 2020
Home > Marche > Ancona, minaccia la ex e tenta di entrare in casa: arrestato

Ancona, minaccia la ex e tenta di entrare in casa: arrestato

roma

ANCONA – Nella serata di ieri è giunta una telefonata al numero di emergenza 113 da parte di una donna che riferiva che il suo ex compagno si trovava di fronte al portone di casa sua tentando di entrare e minacciando di sfondare la porta nel caso in cui lei non avesse assecondato la sua richiesta. Non era la prima volta che si comportava così.

Prontamente i Poliziotti si sono portati sul posto dove hanno trovato il portone condominiale aperto e, senza esitare, sono saliti sino al terzo piano dove era allocato l’appartamento della richiedente.

Lì hanno trovato l’uomo che è fin da subito apparso poco lucido per l’assunzione di alcol, desunta dall’andatura barcollante, dall’eccessiva loquacità e perché aveva al seguito, cosa emersa dal successivo controllo dello zaino, un cartone di vino bianco svuotato ed una bottiglia di whisky con metà contenuto.

L’uomo è stato accompagnato in Questura per gli accertamenti del caso, al termine dei quali è stato tratto in arresto per i reati di cui agli articoli 612 bis C.P. e 614 C.P.  e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria. L’udienza si è svolta in mattinata e l’arresto è stato convalidato.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com