mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Italia > Il governo vola verso la proroga dello stato di emergenza

Il governo vola verso la proroga dello stato di emergenza

Il MoVimento 5 Stelle

Stando a quanto appreso dall’ Ansa da fonti dell’esecutivo, il governo starebbe valutando la possibilità di estendere lo stato di emergenza, la cui scadenza sarebbe il 15 ottobre. Si parla quindidi una possibile proroga non fino al 31 dicembre, come inizialmente ipotizzato, ma fino al 31 gennaio 2021. E’ stato  il perdurare dell’emergenza a suggerire agli esperti del Cts di allungarne i tempi. “Credo si protrarrà”, ha confermato il presidente della Camera, Roberto Fico. Il governo sta anche vagliando misure per sensibilizzare gli italiani sulla app Immuni. 

L’articolo 77 della Costituzione stabilisce che il governo può adottare decreti per prendere misure temporanee in “casi straordinari di necessità e urgenza”. E’ la legge 225/1992 a prevedere lo stato di emergenza, che ha segnato la nascita della Protezione civile: viene dichiarato “quando si verifica o sta per verificarsi una calamità naturale o un evento legato alle attività umane”, come, ad esempio, un disastro ambientale o una pandemia. Lo stato di emergenza è determinato dal Consiglio dei ministri su proposta del Presidente del Consiglio, di un ministro con portafoglio o ancora del sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio. Tale provvedimento conferisce infatti al capo della Protezione civile poteri di ordinanza nelle zone icolpite dall’emergenza.

L’estensione dello stato di emergenza consente di creare nuove zone rosse. Se il Covid-19 tornasse con la gravità che abbiamo purtroppo conosciuto, sarebbe possibile bloccare tutti i voli da e per paesi ritenuti pericolosi, o di vietare determinati ingressi in Italia.

Ci sono Paesi europei che, malgrado un numero ben più importante di contagi, non si avvalgono più di questa misura.

Ne desumiamo che lo stato di emergenza ha anche una valenza di tipo politico, perchè dà a questo governo la possibilità di rimanere in sella, malgrado gli evidenti contrasti presenti all’interno della stessa maggioranza. Insomma, diciamolo pure: si tratta di un governo fondato sul Covid.

Lucia Mosca

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net