mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Lazio > Lazio, si è spenta Emma di Capua, mamma del Presidente della Regione, Nicola Zingaretti: la donna che da bambina riuscì a fuggire dai nazisti

Lazio, si è spenta Emma di Capua, mamma del Presidente della Regione, Nicola Zingaretti: la donna che da bambina riuscì a fuggire dai nazisti

san benedetto del tronto

Grande lutto per la famiglia Zingaretti, che ieri mattina ha dovuto dire addio ad Emma Di Capua, madre del segretario del Pd Nicola Zingaretti, dell’attore Luca e della sorella Angela.

La donna di 86 anni, da tempo malata, era solo una bambina quando riuscì a fuggire dai nazisti, durante la Seconda Guerra Mondiale.

Al dolore dei familiari si unisce anche il Partito Democratico del Lazio, che sulla pagina Facebook scrive,

“UN ABBRACCIO AFFETTUOSO ALLA FAMIGLIA ZINGARETTI . Si è spenta in una clinica romana Emma Di Capua, 86 anni, madre del segretario del Pd e governatore del Lazio Nicola Zingaretti, dell’attore Luca e di Angela. La donna era malata da tempo. Emma di Capua, proveniente da una famiglia ebraica romana, riuscì a 7 anni a rifugiarsi in un convento per sfuggire ai rastrellamenti dei nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale. Al contrario della nonna Ester, deportata ad Auschwitz”.

A comunicare la scomparsa di Emma di Capua, anche il candidato alle primarie del PD, Tobia Zevi, che su Twitter dichiara,

“Ci ha lasciati Emma Di Capua, madre di Luca, Nicola e Angela Zingaretti. Da bambina sfuggì ai rastrellamenti nazisti a Roma. A Nicola Zingaretti e a tutta la sua famiglia un abbraccio affettuoso, e che il suo ricordo sia di benedizione”.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net