domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Abruzzo > Montesilvano, nascondeva in casa 939 grammi di marijuana: ai domiciliari un 40enne originario del Senegal

Montesilvano, nascondeva in casa 939 grammi di marijuana: ai domiciliari un 40enne originario del Senegal

aprilia

MONTESILVANO– Dopo un’attenta perquisizione effettuata dagli agenti di Polizia di Pescara sezione antidroga, un senegalese di 40 anni A.P.T. è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante il blitz, l’uomo sarebbe stato trovato in possesso di circa 939 grammi di marijuana, che aveva nascosto minuziosamente all’interno del suo appartamento, situato in via Lazio, insieme ad un bilancino elettronico.

Di fronte a tale scoperta, i poliziotti hanno ammanettato il 40enne, che in questo momento è agli arresti domiciliari.

Montesilvano (Munzelvàne in dialetto locale[5]) è un comune italiano di 53 157 abitanti[2] della provincia di Pescara in Abruzzo.

Situata a nord di Pescara, con cui confina e forma un unico agglomerato urbano, è divisa in Montesilvano Colle, il vecchio centro in cui sono ancora presenti resti degli antichi edifici medievali (amministrativamente, una frazione), e Montesilvano Marina, già Contrada Marina, la parte più popolosa e moderna, sede del comune.

Situata sul mare Adriatico, confina a nord-ovest con Città Sant’Angelo, a sud-ovest con Cappelle sul Tavo e a sud con Pescara e Spoltore. La città sorge nelle zone pianeggianti del lungomare e della valle del Saline, disegnando una L all’interno della quale vi è la zona collinare del centro storico.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net