lunedì, Ottobre 25, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” dell’11 ottobre alle 8.50 su RAI 2: sacrificio e libertà

Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” dell’11 ottobre alle 8.50 su RAI 2: sacrificio e libertà

sulla via di damasco

Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” dell’11 ottobre alle 8.50 su RAI 2: sacrificio e libertà

Sulla via di Damasco - S2018/19 - Il diavolo e il male del mondo ...

Sulla Via di Damasco su Rai2 

Lo stato d’emergenza prosegue fino a gennaio 2021: ci vogliono ancora tante rinunce. Ma a cosa servono i sacrifici? Sono il contrario della libertà? Qual è il loro significato? Le domande di questo tempo sono al centro di “Sulla Via di Damasco”, per la regia di Alessandro Rosati, in onda domenica 11 ottobre alle 8.55 su Rai2. Nella puntata Eva Crosetta si confronta con Josè Berdini, responsabile della comunità di recupero P.A.R.S., a fianco di chi si è trovato a riconquistare la libertà al prezzo di molti sacrifici. Proposte, inoltre, alcune storie che parlano di privazioni, di fatiche, ma anche di speranza, come quella di Davide Cerullo, con il suo coraggioso riscatto da un’infanzia difficile da camorrista; quella di Samuele Lucchi, che ha “scalato” la salita più difficile della malattia, ancorandosi alla fede e alla famiglia. Il programma di Vito Sidoti termina con la voce di Gianna Emanuela Molla, figlia e dono della scelta estrema di sua madre, Santa Gianna Beretta Molla, che sacrificò la sua vita per salvare quella che portava in grembo.