sabato, Ottobre 31, 2020
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: ai rossoblu basta un tempo da antologia per battere il Mantova 2-0

Sport, Samb: ai rossoblu basta un tempo da antologia per battere il Mantova 2-0

samb mantova 2 a 0

Sport, Samb: ai rossoblu basta un tempo da antologia per battere il Mantova 2-0

di Marco De Berardinis

Le reti segnate entrambe nella prima frazione di gioco da Nocciolini e Botta. Secondo tempo accademico dei rossoblu

SAMBENEDETTESE (4-3-1-2): Nobile; Scrugli (88’ Lavilla), Di Pasquale, D’Ambrosio, Enrici; Shaka Mawuli, Angiulli (88’ Serafino), D’Angelo (53’ Masini); Botta; Maxi Lopez © (88’ Lescano), Nocciolini (59’ Bacio Terracino). A disp.: Laborda, Biondi, Occhiato, Malotti, De Goicoechea, De Ciancho. All. Paolo Montero

MANTOVA (4-3-3): Tozzo; Bianchi (46’ Zanandrea), Milillo, Checchi, Silvestro (59’ Ganz); Gerbaudo ©, Felippe, Zibert (46’ Militari); Rosso (46’ Di Molfetta), Vano, Cheddira (70’ Zappa). A disp.: Bertolotti, R. Tosi, F. Tosi, Saveljevs, Esposito, Mazza, Cortesi. All.: Emanuele Troise.

TERNA A.: Luca Angelucci di Foligno. Assist. Mauro Dell’Olio e Fabio Pappagallo di Molfetta. Quarto uff. Luca Zucchetti di Foligno

MARCATORI:  33’ Nocciolini (S.), 41’ Botta (S.)

AMMONITI: 14’ Zibert (M.), 64’ Nobile (S.), 87’ D’Ambrosio (S.)

ESPULSI:  

ANGOLI:  2 – 12

RECUPERO: 0’ 1° T. – 4 ’ 2° T.

NOTE:  Pomeriggio autunnale con cielo sereno, temperatura di 17° C. circa. Terreno di gioco in perfette condizioni. Gara con 1.000 spettatori.

San Benedetto del Tronto – Vigilia della gara contro il Mantova movimentata a causa della positività di un calciatore rossoblu, per questo motivo il fischio d’inizio è stato posticipato alle h.18:30, detto ciò, i rivieraschi affronteranno la gara contro i virgiliani consapevoli dei propri mezzi cercando la seconda vittoria consecutiva, contro una squadra che entrerà nel rettangolo verde forte del 5-1 rifilato domenica scorsa alla corazzata Perugia e dunque da affrontare con giudizio, per questo motivo si prevede una gara dallo spettacolo assicurato.

Contro i virgiliani il tecnico uruguagio che conferma il 4-3-1-2 di questo inizio di stagione, effettua parecchi cambi rispetto alla gara di Fano, nello specifico Scrugli torna titolare lungo l’out destro difensivo, Lavilla si accomoda in panchina, il tanto atteso e desiderato Botta fa il suo esordio da titolare da trequartista a scapito di Bacio Terracino che va in panca, Di Pasquale prende il posto di Cristini infortunato, Enrici sostituisce lungo l’out mancino difensivo lo squalificato Liporace, confermato D’Angelo dopo l’ottima prova con goal di Fano, infine Nocciolini torna titolare a scapito di Lescano che va in panchina, conferme per tutti gli altri.

LIVE MATCH

PRIMO TEMPO

Ore 18:30, si parte. Calcio d’inizio battuto dal Mantova scesa in campo con in completo rosso con banda trasversale sulle maglie, mentre la Samb con completo blu con banda verticale rossa sulle casacche. I rivieraschi in questo primo tempo attaccano da sinistra verso destra rispetto alla tribuna centrale.

Partono di gran carriera le due squadre senza tanti tatticismi.

3’: un calcio di punizione battuto da Gerbaudo dal limite dell’area, si infrange sulla barriera.

4’: scambio al limite dell’area tra Maxi Lopez e Botta, il tiro di quest’ultimo viene deviato con lo stinco da Silvestro con la sfera che sfiora il palo e termina in angolo.

10’: Silvestro fugge sulla sinistra, va sul fondo e mette in mezzo, svetta in area Cheddira di testa e spedisce la sfera a fil di palo.

Con il passare dei minuti i rossoblu guadagnano metri sul rettangolo verde costringendo i virgiliani ad arretrare il loro baricentro e ad agire di rimessa, mentre il pubblico (1.000 i presenti) inizia a farsi sentire incitando i propri beniamini.

14’: ammonito Zibert

18’: brivido per la Samb; esce a vuoto Nobile su cross dalla corsia di destra di Gerbaudo con la sfera che sta per entrare in rete, salva sulla linea  e spedisce la stessa in angolo Scrugli.

20’ Zibert fugge sulla destra ed effettua un tiro cross, questa volta Nobile si fa trovare pronto e blocca la sfera.

25’: un cross dalla sinistra di Enrici, è facile preda di Tozzo che blocca in presa aerea.

28’: sugli sviluppi di un angolo, va al tiro dal limite Gerbaudo, la sfera toccata da un difensore rossoblu termina in angolo.

Il Mantova cresce ed inizia ad imbastire azioni degne di nota, la gara si fa gradevole e più equilibrata con il ritmo che aumenta di minto in minuto.

31’: un gran tiro dal vertice sinistro dell’area ospite di Botta, su assist di Angiulli,  viene parato in due tempi da Tozzo.

33’: GOOOL, lungo lancio di Scrugli all’indirizzo di Maxi Lopez, questi serve l’accorrente Nocciolini che, dopo essersi liberato di Bianchi, lascia partire un tiro a giro che si infila sotto l’incrocio. Samb 1 – Mantova 0.

41’: GOOOL, Bottaaaaaaa, gran goal del fuoriclasse argentino che, su azione di contropiede, dal limite dell’area ha lasciato partire un proiettile che ha toccato la traversa inferiore e si è infilato in rete. Samb 2 – Mantova 0.

Senza alcun recupero, l’arbitro manda le due squadre negli spogliatoi con i rossoblu in vantaggio 2-0. Gran primo tempo dei rivieraschi che hanno subito messo le cose in chiaro attaccando sin dai primi minuti di gioco ed ottenendo il doppio vantaggio. Dall’altra parte  il Mantova non è stato a guardare giocando a viso aperto e rispondendo colpo su colpo agli attacchi dei rivieraschi, ma la qualità della formazione rossoblu ed alcuni singoli, su tutti Botta e Nocciolini, ha fatto la differenza.

SECONDO TEMPO

In questo secondo tempo la Samb attacca da destra verso sinistra.

Si riparte per la ripresa con tre cambi effettuati dal tecnico Troise ……..

46’: esce Bianchi per far posto a Zanandrea

46’: esce Rosso per far posto a Di Molfetta

46’: esce Zibert per far posto a Militari

Il secondo tempo inizia con i virgiliani subito in avanti alla ricerca di un goal che riaprirebbe la gara, mentre i rossoblu agiscono di rimessa.

53’: Tozzo esce in presa bassa su Nocciolini lanciato a rete.

53’: esce D’Angelo per far posto a Masini

59’: esce Nocciolini per far posto a Bacio Terracino

59’: esce Silvestro per far posto a Ganz

60’: un gran tiro dal limite dell’area di Maxi Lopez, costringe ad un prodigioso intervento Tozzo che non trattiene la sfera, poi Milillo spazza la propria area.

64’ Ammonito Nobile

Il ritmo della gara è decisamente calato rispetto alla prima frazione di gioco, il Mantova attacca ma i rossoblu fanno buona guardia non rischiando più di tanto e agendo di rimessa.

70’: esce Cheddira per far posto a Zappa

Il Mantova cresce con il passare dei minuti, mentre siamo giunti al 70’, chiudendo nella propria trequarti i rossoblu che adesso soffrono.

74’: prodigioso intervento di Nobile che devia la sfera in angolo, su tiro dal limite di Ganz.

79’: grande intervento di Nobile su diagonale ravvicinato di Ganz.

87’: ammonito D’Ambrosio

A pochi minuti dal termine dell’incontro, il tecnico Montero effettua tre cambi, per spezzare il ritmo all’avversario.

88’: esce Angiulli per far posto a Serafino

88’: esce Maxi Lopez per far posto a Lescano

88’: esce Scrugli per far posto a Lavilla

89’: un calcio di punizione dal limite di Di Molfetta costringe alla deviazione in angolo Nobile.

Dopo 4 minuti di recupero termina il match sul risultato di 2 – 0 in favore dei rossoblu. Una vittoria meritata, in virtù di un primo tempo spumeggiante giocato su ritmi elevati in cui i ragazzi di Montero hanno dato spettacolo. Di contro un Mantova che ha giocato a viso aperto senza nessun timore reverenziale che, anche se sotto di due reti, ha continuato a fare il proprio gioco alla ricerca vana del goal fino alla fine del match.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *