domenica, Gennaio 16, 2022
Home > Abruzzo > Sequestrate 117 tonnellate di pellet contraffatto: destinato anche a Pescara

Sequestrate 117 tonnellate di pellet contraffatto: destinato anche a Pescara

riciclaggio

Sequestrate 117 tonnellate di pellet contraffatto: alcuni lotti destinati a Pescara

È stato condotto dalle Fiamme Gialle di Treviso, a seguito di diverse indagini eseguite nei caselli autostradali di Meolo/Roncade e Mogliano Veneto/Venezia Est, il maxi sequestro di 117 tonnellate di pellet contraffatto, proveniente da Slovenia, Polonia, Croazia e Ucraina. 

Stando alle informazioni, alcuni lotti di merce erano destinati ai rivenditori presenti a Padova, Roma, Frosinone, Pescara, Campobasso.

Durante il sequestro, i militari della Guardia di Finanza hanno potuto constatare che sui sacchi erano state apposte false certificazioni Enplus, per provare la qualità e la provenienza del prodotto.


A seguito di tale operazione, sono state denunciate 19 persone per i reati di introduzione nello Stato di prodotti contraffatti, frode in commercio, apposizione di segni industriali mendaci e ricettazione.


Oltre alla merce contraffatta, scaduta e senza documentazione di accompagnamento del prodotto, sono stati sequestrati anche i mezzi pesanti. 

Elisa Cinquepalmi


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net