giovedì, Ottobre 28, 2021
Home > Lazio > Roma, dramma in via Abigaille Zanetta: ex carabiniere in congedo e sua moglie trovati morti in casa

Roma, dramma in via Abigaille Zanetta: ex carabiniere in congedo e sua moglie trovati morti in casa

aprilia

Roma, dramma in via Abigaille Zanetta: ex carabiniere in congedo e sua moglie trovati morti in casa

ROMA- Sono stati ritrovati dai Vigili del Fuoco, dopo la segnalazione da parte di un parente, i corpi senza vita di Francesco Esposito, 67 anni, ex carabiniere in congedo e di sua moglie, Fabiola Ciuffa.

Stando alle dinamiche della drammatica vicenda, a dare l’allarme sarebbe stato, appunto, un parente della coppia, che ieri sera, non sentendo da tempo i due coniugi, ha contattato immediatamente i soccorsi.

Una volta giunta la segnalazione, sul posto sono subito, i pompieri, che una volta aperta la porta dell’abitazione, in via Abigaille Zanetta, hanno trovato la coppia deceduta a terra.

Presenti sul luogo anche i Carabinieri della stazione Cecchignola.

Secondo una prima ricostruzione del fatto, l’ex carabiniere in congedo e sua moglie sarebbero deceduti nella più totale indifferenza, infatti era da circa una settimana che il parente non aveva notizie della coppia.

Per avere un quadro più chiaro, bisogna attendere l’autopsia, che sarà svolta dal medico legale di Tor Vergata, in modo da capire le cause del decesso.

Nel frattempo, proseguono le indagini da parte dei militari dell’arma, in modo da avere più più dettagli, utili a ricostruire le dinamiche di questa triste storia.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net