giovedì, Febbraio 25, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film horror stasera in TV: “Morte a 33 giri” sabato 30 gennaio 2021

Il film horror stasera in TV: “Morte a 33 giri” sabato 30 gennaio 2021

morte a 33 giri

Il film horror stasera in TV: “Morte a 33 giri” sabato 30 gennaio 2021 alle 21.15 su Italia 2 (Canale 66)

Morte a 33 giri - film.jpg

Morte a 33 giri (Trick or Treat) è un film del 1986 diretto da Charles Martin Smith con Marc Price, Lisa OrgoliniDoug Savant, Gene Simmons e Ozzy Osbourne. Il film ha incassato $6,797,218 di dollari al botteghino.

Eddie Weinbauer (soprannominato “Ragman”) è un adolescente appassionato di musica heavy metal e ammiratore di Sammi Curr, un cantante contestato per i suoi atteggiamenti oltraggiosi e per la sua musica, accusata di deviare la mente dei giovani. La vita di Eddie non risulta essere delle più felici. Proprio a causa della musica che ascolta e per il suo abbigliamento fuori dal comune, viene emarginato e continuamente insultato dai suoi compagni di scuola, in particolare da un gruppo di bulli capeggiati da Tim Hainey. Tuttavia gli sono vicini Roger Mockus, il suo “buffo” compagno di classe, e Leslie Graham, che lo difende dalle cattiverie dei suoi compagni.

Le cose peggiorano per Eddie quando viene a conoscenza della scomparsa del suo idolo Curr, morto in un incendio avvenuto nell’hotel in cui alloggiava. Un giorno, il ragazzo si reca dal suo amico Nuke, un DJ conoscente di Curr che regala al giovane l’ultimo disco del cantante, l’unica copia esistente al mondo.

Tornato a casa Eddie si addormenta ascoltando l’album, ma si sveglia improvvisamente, notando degli strani suoni provenire dal disco. Il ragazzo prova a suonarlo al contrario e si accorge che Curr gli sta parlando dall’aldilà. Lo spirito del cantante aiuta Eddie, dandogli consigli su come vendicarsi delle angherie subite dal gruppo di Hainey.

Con il passare del tempo, però, i rapporti tra Eddie e il defunto artista si logorano, poiché quest’ultimo impone al ragazzo di punire anche Leslie, una delle poche persone che gli vuole bene ma il ragazzo rifiuta categoricamente. Vista tale opposizione, lo spirito di Sammi Curr provoca un terremoto nella stanza facendo cadere accidentalmente un po’ di soda sullo stereo e sul disco, causando un corto circuito che riporta il cantante nel mondo terreno. Inizia così una dura lotta tra il musicista rinato, che crea disordini nella città, e il suo giovane fan, che deve fare di tutto per ostacolarlo e per riportarlo nell’aldilà.

Regia di Charles Martin Smith

Con: Marc Price, Lisa OrgoliniDoug Savant, Gene Simmons e Ozzy Osbourne

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *