domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Abruzzo > Ascom Abruzzo Chieti: “Ztl non attive e parcheggi gratis nel centro”

Ascom Abruzzo Chieti: “Ztl non attive e parcheggi gratis nel centro”

ascom

Ascom Abruzzo Chieti: “Ztl non attive e parcheggi gratis nel centro”

CHIETI – L’Ascom Abruzzo Chieti contro gli assembramenti da Covid 19 propone “Ztl non attive e parcheggi gratis nel centro”. Di seguito il comunicato stampa a firma di Annalisa De Luca, Presidente Ascom Abruzzo Chieti:

“Il Sindaco Diego Ferrara ha firmato un’ordinanza fino al prossimo 7 marzo 2021 che dispone maggiori restrizioni in città a tutela della popolazione a causa dell’aumentare dei contagi da Covid19 registrati in questi giorni.

A tal proposito, si legge in un comunicato dell’Amministrazione Comunale che per evitare assembramenti e invitare al rispetto delle regole la Polizia Municipale terrà sotto stretto controllo i luoghi di aggregazione, le vie maggiormente frequentate e ci saranno maggiori attenzioni anche alle attività commerciali con ingresso e presenze contingentate.
Pertanto, al fine di non penalizzare gravemente ulteriormente l’attività degli esercizi commerciali della città che resteranno aperti negli orari e nelle modalità previste, la sottoscritta Dott.ssa Annalisa De Luca, Presidente di Ascom Abruzzo Chieti chiede all’Amministrazione comunale del capoluogo marrucino, in particolare al Sindaco Ferrara e all’Assessore Stefano Rispoli, in questo periodo di “Zona Rossa”, di rendere non attive tutte le Zone a Traffico Limitato (Ztl) del centro cittadino, compreso Corso Marrucino, per favorire il passaggio e la sosta temporanea veloce, per scongiurare gli assembramenti e le “vasche” per il Corso, favorendo l’asporto e mettendo a disposizione h 24 della cittadinanza l’area dei parcheggi gratuiti in Via Ravizza, dietro il Liceo Pedagogico, davanti l’ingresso dell’Anfiteatro della Civitella.

Inoltre, considerando che il progetto di un nuovo parcheggio in centro città è ancora in alto mare, Piazza San Giustino è ancora un cantiere a cielo aperto, e che nonostante i proclami e le promesse né la scala mobile al terminal, né il tunnel ipogeo di Largo Barbella sono attualmente in funzione, al fine di favorire un rapido afflusso della cittadinanza per i bisogni strettamente necessari, si chiede di rendere per tutto il periodo della “Zona Rossa” gratuita anche una parte dei parcheggi a strisce blu del centro che potrebbero essere sia quelli in Corso Marrucino, sia quelli alla Villa Comunale”.

Dott.ssa Annalisa De Luca
Presidente Ascom Abruzzo Chieti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net