venerdì, Aprile 16, 2021
Home > Abruzzo > Pescara, si è spento l’ex rettore dell’Università D’Annunzio, Franco Cuccurullo

Pescara, si è spento l’ex rettore dell’Università D’Annunzio, Franco Cuccurullo

pescara

Pescara, si è spento l’ex rettore dell’Università D’Annunzio, Franco Cuccurullo

PESCARA- Positivo al Coronavirus, è deceduto l’ex rettore dell’Università Gabriele D’Annunzio, Franco Cuccurullo, (77 anni).

L’uomo, che per 15 anni ha guidato l’ateneo di Chieti-Pescara, è deceduto l’altra notte, dopo essere stato ricoverato in terapia intensiva per giorni nell’ospedale teatino.

Laureato in Medicina a Bologna, Cuccurullo arrivò a Chieti negli anni Ottanta come professore incaricato di Patologia Medica, divenendo in seguito preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Dal 1997 al 2002, Cuccurullo fu rettore dell’università d’Annunzio, portando l’ateneo nel lungo processo di sviluppo che portò alla realizzazione dell’attuale Campus e alle affermazioni nel mondo della ricerca internazionale.

Dopo le sue dimissioni, nel 2003, l’ex rettore divenne presidente della Fondazione Università “Gabriele D’Annunzio”.

Franco Cuccurullo lascia la moglie e due figlie.

A ricordare la figura dell’ex rettore è il Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, che sulla pagina Facebook scrive:

“Esprimo il cordoglio personale e dell’intera Giunta per la scomparsa del professor Franco Cuccurullo già rettore dell’Università D’Annunzio. La comunità abruzzese perde una figura culturale e scientifica importante, che è stata riferimento della crescita universitaria in Abruzzo per quindici anni.

Il futuro della ricerca nella nostra regione troverà sempre radici in tutto quello che il professor Cuccurullo ci ha lasciato come eredità”.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *