mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home > Lazio > Nomine, Davide Bordoni (Lega): “In Campidoglio lottizzazione senza prece”

Nomine, Davide Bordoni (Lega): “In Campidoglio lottizzazione senza prece”

davide bordoni

Nomine, Davide Bordoni (Lega): “In Campidoglio lottizzazione senza prece”

Così in una nota Davide Bordoni (Lega-Salvini Premier): “In Campidoglio lottizzazione senza precedenti, mogli, sorelle, amici ed ex colleghi: tutti nella casa, non più di vetro, del Comune di Roma. L’Amministrazione chiarisca su questa ultima infornata di nomine; desta scandalo questo criterio “familistico” con personaggi assunti in Campidoglio non per meriti e competenze”.

E il consigliere segretario d’Aula in Assemblea Capitolina aggiunge: “Sfumata la nomina e forse pure la liaison tra F. e il dj A. C., si finalizza invece un posto al Cda del Bioparco per A. C., membro del collegio dei probiviri del Movimento, legale della Sindaca e del Movimento 5 Stelle; ma la partita scapoli contro ammogliati continua con la compagna di un assessore che entrerà nello staff del collega assessore. Quest’ultima non risulta avere particolari competenze in materia, anche se si dedicherà a funzioni di segreteria per oltre 20mila euro da qui a fine consiliatura”.

Vaglieremo le delibere, vogliamo capire – sottolinea Bordoni – la ragione di tutte queste nomine, e conoscere i curricula di tutti i neo nominati. Non si puo’ andare avanti così’, con molto sperpero e nessun beneficio per Roma, in un momento in cui la crisi economica imporrebbe una gestione dei soldi pubblici più accorta e meno euforica. La Lega presenterà un esposto dettagliato alla Corte dei Conti”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net