mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Italia > E dal Ministero della Salute: “Incidenza nazionale ancora elevata”

E dal Ministero della Salute: “Incidenza nazionale ancora elevata”

coronavirus

E dal Ministero della Salute: “Incidenza nazionale ancora elevata”

Questo quanto riportato sul sito del Ministero della Salute relativamente al periodo 15-21 marzo 2021 nell’ambito del monitoraggio periodico sui dati inerenti i contagi nel nostro Paese: “L’incidenza nazionale è ancora estremamente elevata. In considerazione della predominanza di alcune varianti virali con maggiore trasmissibilità, si raccomanda di ridurre drasticamente le interazioni fisiche tra le persone e la mobilità. L’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato di 1,08 (range 0,93 – 1,21), leggermente diminuito rispetto alla settimana precedente.

Il numero complessivo di persone ammesse in terapia intensiva è ancora in aumento, con un tasso di occupazione nazionale superiore alla soglia critica. Una tendenza simile può essere osservata per le aree mediche. I dati di incidenza, trasmissibilità e forte sovraccarico dei servizi ospedalieri richiedono il mantenimento di rigorose misure nazionali di mitigazione, accompagnate da tempestive mitigazioni / contenimenti nelle aree di maggiore prevalenza.

È fondamentale che la popolazione eviti tutte le occasioni di contatto non strettamente necessarie con persone fuori casa e rimanga il più possibile a casa propria. Sono obbligatori un comportamento individuale attento e il rispetto delle misure igieniche e igienico-sanitarie relative alla distanza e all’uso corretto delle maschere. Ribadiamo la necessità di rispettare le misure raccomandate dalle autorità sanitarie, comprese le misure di quarantena degli stretti contatti dei casi accertati e l’isolamento”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net