giovedì, Maggio 13, 2021
Home > Italia > Coprifuoco, la Lega non vota. Ristoratori sul piede di guerra

Coprifuoco, la Lega non vota. Ristoratori sul piede di guerra

coprifuoco

Coprifuoco, la Lega non vota. Ristoratori sul piede di guerra

“L’imposizione del coprifuoco non è una scelta dettata da motivazioni scientifiche. Lo stesso CTS afferma di non esser mai stato interpellato sulla questione del prolungamento e che quindi la scelta è puramente politica, di Draghi e Speranza. Viene da chiedersi cosa ci sia dietro questa follia: probabilmente solo una questione ideologica, che sembra avere lo scopo di influire sulla psicologia degli italiani, tenendoli a casa, più che di evitare il contagio”. Così la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, sul proprio profilo Facebook. La scelta di continuare a imporre il coprifuoco alle ore 22 è stata fortemente voluta al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi. Una scelta non condivisa dalla Lega, che si è astenuta dal voto, come anche dalla maggior parte dei titolari d’impresa quali bar e ristoranti, ormai provati da un anno, da restrizioni non corrisposte da aadeguati risultati.

“La Lega – scrive su Facebook il Leader della Lega Matteo Salvini – chiede di dare fiducia agli italiani che hanno dimostrato per un anno pazienza e rispetto delle regole. Non potevamo votare un decreto che continua a imporre chiusure, coprifuoco, limitazioni. I dati sanitari fortunatamente sono in netto miglioramento: negli ultimi giorni sono migliaia i letti di ospedale che si sono liberati. Con rigidi protocolli di sicurezza, con prudenza e mantenendo le distanze, si può anzi si deve tornare a vivere e lavorare al chiuso e all’aperto. Voteremo il prossimo decreto se insieme al piano vaccinale e alla tutela della salute prevederà il ritorno alla vita e il ritorno al lavoro”.

Tuttavia il governo, su questo aspetto, è rimasto inflessibile. Ma, da quanto si apprende, i ristoratori sarebbero sul piede di guerra.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.