sabato, Settembre 25, 2021
Home > Mondo > Attacco partito da Gaza uccide 2 persone, mentre Israele fa crollare un edificio di 6 piani

Attacco partito da Gaza uccide 2 persone, mentre Israele fa crollare un edificio di 6 piani

attacco

Attacco da Gaza uccide 2 persone mentre Israele fa crollare un edificio di 6 piani

GAZA – Un attacco partito da Gaza ha avuto come obiettivo due lavoratori thailandesi nel sud di Israele. Questo poche ore dopo che gli attacchi aerei israeliani avevano fatto crollare un edificio di sei piani nel territorio palestinese che ospitava librerie e centri educativi. Ed è di due morti e otto feriti il primo bilancio secondo la tv Canale 13 di un attacco di razzi e di mortai lanciati da Gaza ed esplosi in un capannone di un villaggio agricolo vicino alla linea di demarcazione. 

Con la guerra che non mostra segni di cedimento, i palestinesi di tutta la regione hanno dato il via ad una azione collettiva contro le politiche israeliane.

La violenza è esplosa durante le proteste nella Cisgiordania occupata, ovvero anche nella città di Ramallah. Centinaia di palestinesi hanno bruciato pneumatici e lanciato pietre contro un checkpoint militare israeliano. Le truppe hanno sparato lacrimogeni contro la folla e i manifestanti ne hanno raccolto alcuni e li hanno respinti.

Un manifestante è stato ucciso e più di 70 altri sono rimasti feriti negli scontri con le truppe israeliane a Ramallah, Betlemme, Hebron e in altre città, questo secondo quanto riportato dal ministero della Salute palestinese. L’esercito israeliano ha dichiarato che due soldati sono stati feriti da colpi di arma da fuoco alla gamba.

La rimostranza generale è stata una rara dimostrazione di unità tra i cittadini palestinesi di Israele, che costituiscono il 20% della sua popolazione.

Muhammad Barakeh, uno degli organizzatori della rivolta, ha affermato che i palestinesi stanno esprimendo una “posizione collettiva” contro l ‘”aggressione” di Israele a Gaza e Gerusalemme, così come contro la “repressione brutale” da parte della polizia in tutto il territorio di Israele, che incolpa Hamas della guerra e lo accusa di incitare alla violenza in tutta la regione.

Dall’inizio dei combattimenti la scorsa settimana tra Israele ed i governanti di Hamas a Gaza, l’esercito israeliano ha lanciato centinaia di attacchi aerei che si dice stiano prendendo di mira le infrastrutture militanti di Hamas, mentre i militanti palestinesi hanno lanciato più di 3.400 razzi da aree civili a Gaza contro obiettivi civili in Israele.

L’ultimo attacco da Gaza ha colpito un impianto di confezionamento in una regione al confine con il territorio. Oltre alle due persone uccise, che erano sulla trentina, il servizio di soccorso israeliano Magen David Adom ha dichiarato di aver trasportato altri sette feriti in ospedale. Il portavoce del ministero degli Esteri thailandese Tanee Sangrat ha detto che tra i feriti c’erano anche thailandesi.

L’esercito israeliano ha spiegato che i militanti hanno anche lanciato razzi al passaggio pedonale di Erez e al valico di Kerem Shalom, dove venivano portati aiuti umanitari a Gaza.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net