lunedì, Dicembre 6, 2021
Home > Italia > Eurovision Song Contest 2021: vincono i Maneskin con una rimonta mozzafiato

Eurovision Song Contest 2021: vincono i Maneskin con una rimonta mozzafiato

eurovision

“Il rock ‘n’roll non muore mai, stasera abbiamo fatto la storia”. I Maneskin vincono l’Eurovision Song Contest 2021 con il brano Zitti e buoni, sul palco dell’Ahoy Arena di Rotterdam con 524 voti. Al secondo posto la Francia con 499 punti e al terzo la Svizzera con 432. Una rimonta mozzafiato. La canzone è stata interpretata da Damiano, il carismatico cantante del gruppo, nella versione integrale del brano, con tanto di parolacce.

La band romana era quarta dopo il voto della giuria di qualità, ma ha rimontato su Svizzera, Francia e Malta grazie al televoto. I Maneskin riportano l’Eurovision in Italia dopo 31 anni: sono i terzi artisti italiani a vincere la competizione europea dopo Gigliola Cinquetti nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990.

Una folla di 3.500 fan, tutti risultati negativi al coronavirus, ha guardato i finalisti esibirsi dal vivo.

Il festival musicale era stato cancellato lo scorso anno a causa della pandemia da Coronavirus, ma l’evento nell’arena Ahoy di Rotterdam, con il suo regime di test e rigorosi protocolli di igiene, è stato visto come un passo verso un ritorno post-COVID-19 all’intrattenimento dal vivo.

La canzone del cantante britannico James Newman, “Embers”, non è riuscita ad accendere alcun amore e non ha segnato un solo punto, arrivando ultima, proprio come ha fatto il Regno Unito alla precedente Eurovision due anni fa.

Per l’Italia Un vero e proprio trionfo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net