martedì, Agosto 3, 2021
Home > Abruzzo > Teramo, derubava gli anziani fingendo di essere una dipendente della ASL: denunciata una donna di 35 anni

Teramo, derubava gli anziani fingendo di essere una dipendente della ASL: denunciata una donna di 35 anni

alto adige

TERAMO- Caso di truffa a discapito degli anziani.

Stando alle informazioni apprese, una donna di 35 anni è stata individuata e denunciata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Teramo, per due furti aggravati.

Secondo le dinamiche del fatto, accaduto nella seconda metà di giugno del corrente anno, la 35enne, con la scusa del Coronavirus, si sarebbe recata a casa delle vittime, presentandosi come una dipendente della ASL, che doveva effettuare alcuni controlli sulle ricevute del vaccino, prospettando ai soggetti anche di un eventuale rimborso economico.

Quando l’anziano era completamente distratto dalla questione, la donna, dopo un’attenta perlustrazione, riusciva ad appropriarsi di alcune somme di denaro e vari oggetti d’oro.Infatti, durante gli accertamenti dei militari dell’arma, la 35enne è stata trovata in possesso di 1.000 euro e vari monili d’oro.

Al momento, sono in corso le indagini dei Carabinieri che stanno identificando altre due persone, complici della donna.

Elisa Cinquepalmi

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.