venerdì, Settembre 17, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Linea Blu” del 16 agosto alle 14 su Rai 1: dal Sulcis a Sant’Antioco ed Alghero

Anticipazioni per “Linea Blu” del 16 agosto alle 14 su Rai 1: dal Sulcis a Sant’Antioco ed Alghero

linea blu
Anticipazioni per “Linea Blu” del 16 agosto alle 14 su Rai 1: dal Sulcis a Sant’Antioco ed Alghero (none)

Su Rai1 un nuovo appuntamento con il mare

Un viaggio, in due puntate, lungo la costa occidentale della Sardegna fino ad Alghero. Donatella Bianchi torna lunedì 16 agosto alle 14 su Rai1 in un nuovo appuntamento con “Linea Blu”. La prima parte di viaggio è l’occasione per conoscere meglio lo splendido paesaggio del Sulcis-Iglesiente, tra tradizioni e bellezze naturalistiche. Donatella Bianchi incontrerà, infatti, Chiara Vigo, Maestro nella lavorazione del bisso, tessuto ricavato dalla pinna nobilis. Con lei cercherà di capire quest’arte ancestrale ed il legame indissolubile con l’Isola. Il legame con la storia accompagnerà la squadra di “Linea Blu” anche nel Parco Geominerario di Porto Flavia, il primo al mondo, per ripercorrere la vita di migliaia di minatori che per decenni animarono questi angusti tunnel. Un lavoro di riqualificazione e rilancio di un territorio, anche grazie al Cammino di Santa Barbara che in questi luoghi attira turisti amanti di paesaggi mozzafiato ed una storia altrettanto interessante. Nel viaggio di Donatella Bianchi non mancheranno quei luoghi incantati della Sardegna che ormai tutti hanno imparato ad amare: da Sant’Antioco, passando per Funtanamare con i suoi quattro chilometri di spiaggia, fino ad arrivare a Capo Pecora. Come ogni sabato, Fabio Gallo accompagnerà nel suo viaggio Donatella Bianchi. Questa settimana sarà anche lui in Sardegna per percorrere un tratto del fantastico itinerario lungo la “costa mineraria”, spettacolare davvero. Linea blu è un programma televisivo di divulgazione culturale, impegnato nella diffusione e sensibilizzazione della cultura dell’ambiente e del mare, trasmesso su Rai 1 dal 1994, attualmente condotto da Donatella Bianchi con la partecipazione di Fabio Gallo.